8.6 C
Vicenza
23 Aprile 2024
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano Slider

Al Menti la sfida bis tra LR Vicenza e Pro Patria decisa da Scarsella e Della Morte

LR Vicenza – Pro Patria 3-0

L.R. Vicenza – Confente; De Col, Laezza, Sandon; Talarico, Tronchin (dal 74′ Cavion), Ronaldo (dal 77′ Rossi), Costa; Scarsella (dal 67′ Greco); Della Morte (dal 77′ Della Morte), Pellegrini (dal 67′ Rolfini). A disposizione: Massolo, Siviero, Ferrari, Lattanzio, Fantoni.

Pro Patria – Rovida; Moretti, Lombardoni, Saporetti; Somma (dal 46′ Parker), Citterio, Bertoni, Marano (dal 83′ Ferri), Ndrecka; Castelli (dal 74′ Pitou), Stanzani (dal 46′ Renault). A disposizione: Mangano, Vaghi, Bashi, Fietta, Piran, Minelli, Caluschi, Zanaboni. Allenatore: Riccardo Colombo

Marcatori: 3′ e 40′ Scarsella (LRV), 58′ Della Morte (LRV), 90’+3′ Lombardoni (PP)

Arbitro: Giorgio Vergaro di Bari, assistenti Matteo Nigri di Trieste, Elia Tini Brunozzi di Foligno; quarto ufficiale Alessandro Gresia di Piacenza

Ammoniti: Citterio (PP), Tronchin (LRV)

Angoli: 5-2

Spettatori: 7.624 di cui 39 ospiti e 6.315 abbonati, incasso di 53.968 compreso rateo abbonamenti

Note: serata fredda, terreno in buone condizioni

 

CALCIO SERIE C NOW – Allo stadio Romeo Menti va in scena la “seconda puntata” del serial con protagonisti L.R. Vicenza e Pro Patria.

Cambiano in realtà molto dei protagonisti in campo, ma l’inizio di gara ricalca quello di Coppa.

Tre minuti di gioco e vantaggio biancorosso con un bel tiro di Fabio Scarsella sul cross dalla sinistra di Ronaldo. E al 9’ ci prova Costa con una conclusione a fil di palo.

La replica ospite é affidata al tiro di Ndrecka sul fondo.

Al 13’ annullato il raddoppio del Vicenza per la posizione in fuorigioco di Scarsella.

E sempre il n. 17 di casa non trova la coordinazione per toccare sotto porta al termine di una bella combinazione Della Morte-Talarico.

Non sbaglia, però, al 40’ quando gira perfettamente di testa il pallone messogli in mezzo da Della Morte. 2-0 e squadre al riposo dopo che sempre Scarsella aveva sfiorato la terza rete ed un minuto di recupero.

Inizia la ripresa e al 13’ arriva il 3-0 firmato da Matteo Della Morte con un sinistro dal limite dell’area.

Al 67’ primi cambi per Diana che manda in campo Rolfini e Greco per Pellegrini e Scarsella.

Al 73’ dentro anche Cavion per Tronchin e, due minuti più tardi, viene annullato il 4-0 di Rolfini in fuorigioco sotto porta.
Entrano Rossi e Jimenez per Della Morte e Ronaldo.

Quasi allo scadere del recupero il gol della bandiera di Lombardoni su punizione di Pitou.
3-1 il risultato finale. Sabato prossimo trasferta a Legnago: fischio d’inizio alle ore 14.

Ti potrebbe interessare:

La Rangers Pallanuoto Vicenza ancora ko cerca lo sprint per i playoff

Redazione

L’Arzignano Valchiampo affondato a Vercelli dalla doppietta di Maggio

Redazione

Al Menti il LR Vicenza contro il Trento piazza l’uno-due vincente per il terzo posto

Redazione

Lascia un commento