9.2 C
Vicenza
4 Marzo 2024
SPORTvicentino
Primo Piano Slider Tennis

Tennis Comunali Vicenza batte il Baratoff Pesaro e adesso può sognare

TENNIS SERIE A2 – Terza partita casalinga e terza vittoria per la squadra di serie A2 di Tennis Comunali Vicenza che batte per 5-1 il Tennic Club Baratoff Pesaro.

Tutto facile per i ragazzi capitanati dal tecnico Sebastian Vazquez contro il fanalino di coda del girone e risultato già deciso al termine dei singolari.

Il premio velocità lo vince Giovanni Peruffo che in 34’ batte Riccardo Livi con un doppio 6-0. Tre minuti in più e un game concesso per il debuttante Tommaso Bertuzzo opposto a Nicolò Dalla Betta.

Duplice 6-0 anche per Tommaso Dal Santo contro Diego Sabattini.

L’incontro più combattuto vede Gabriele Bosio piegare Marco De Rossi per 6-0 7-5.

Nei doppi, poi, Bosio e Marco Carretta vincono 6-0 6-2 contro Livi/Vidali mentre Bertuzzo/Fucile cedono con un duplice 6-4 a De Rossi/Sabattini

5-1 e domenica il campionato osserva un turno di riposo per tornare il 12 novembre con la trasferta a Casale.

“C’è soddisfazione perché la vittoria di domenica è tutta dei nostri ragazzi – commenta il presidente Enrico ZenE, passato il giro di boa, possiamo già festeggiare un grandissimo obiettivo: la salvezza. Adesso, però, spazio ai sogni e, nelle ultime due sfide che ancora mancano alla conclusione del girone, proveremo a giocarci l’accesso ai playoff promozione”.

 

Tennis Comunali Vicenza 5

Tennic Club Baratoff 1

Singolari: Dal Santo (2.3) b. Sabattini (2.5) 6-0 6-0; Peruffo (2.3) b. Livi (3.3) 6-0 6-0; Bosio (2.3) b. De Rossi (2.3) 6-0 7-5; Bertuzzo (2.5) b. Della Betta (4.2) 6-1 6-0

Doppi: De Rossi/Sabattini b. Bertuzzo/Fucile 6-4 6-4; Bosio/Carretta b. Livi/Vidali (B) 6-0 6-2.

Ti potrebbe interessare:

Il Veneto cadetti concede il bis vincente “Ai confini delle Marche”

Redazione

La Rangers Rugby Vicenza regge per un tempo, poi lascia via libera al Colorno

Redazione

Per la Civitus Allianz Vicenza partenza ad handicap e non riesce il recupero con la Rucker

Redazione

Lascia un commento