23.1 C
Vicenza
25 Luglio 2024
SPORTvicentino
Atletica Primo Piano Slider Varie

Domenica 1° ottobre la StrArzignano correrà anche per aiutare il piccolo Lorenzo

Un weekend ricco di eventi per Arzignano. Domenica primo ottobre le strade cittadine torneranno ad essere percorse dagli atleti agonisti e dai camminatori in occasione della nona edizione della “StrArzignano – Trofeo Autovega”. Si tratta di una delle gare podistiche più rilevanti su scala regionale sulla distanza omologata dei 10 km, organizzata dall’Atletica Arzignano e dall’Atletica Ovest Vicentino in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Arzignano, sotto l’egida della Fidal che l’ha inserita nel calendario nazionale.

Una due giorni all’insegna dello sport per la città di Arzignano partendo dal sabato pomeriggio della vigilia con la Strakids&GiocoAtletica per i più piccoli e domenica con la gara e la marcia non competitiva, grazie anche al  sostengo di Banca delle Terre Venete e We_Beat Centri Fitness. Tanta buona musica lungo il percorso con le band del territorio pronte ad esibirsi per allietare il passaggio dei corridori e camminatori.

Oltre 200 gli agonisti che Pietro Sartore e Anna Sartori con i favori del pronostico

La partenza per la gara agonistica è fissata alle ore 10 da Piazza Libertà e vedrà impegnati ben 220 runners che si cimenteranno sui 10km, percorso omologato Fidal. StrARzignano è stata una delle poche manifestazioni realizzatesi in Italia nel 2021 e nel 2022 è stata valida come campionato regionale individuale dei 10km. Ai nastri di partenza non mancherà una vincitrice storica di varie edizioni come Sonia Lopes (Boscaini Runners), anche se i favori del pronostico sembrano ricadere su Marta Fabris (Team KM Sport, Verona), a cui è stato assegnato il pettorale numero 1.

Al maschile, tra i top attesi ci sarà il portacolori di Vicenza Marathon Pietro Sartore, che dovrà prestare molta attenzione a Riccardo Donè, Atl. Mogliano, con possibili outsider Enrico Brazzale (AV Brazzale), campione italiano assoluto degli 800 metri nel 2019 e Marco Filippi (Team KM Sport, Verona).

StrArzignano non competitiva Trofeo Euroventilatori: tre percorsi per tutti

In abbinata alla gara, sempre alle 10 ma immediatamente dopo la partenza degli agonisti scatta la marcia non competitiva a passo libero (passeggiata o corsa) con tre possibili percorsi tra cui scegliere 3, 7 o 12km, denominata StrArzignano Trofeo Euroventilatori. Possibile iscriversi fino a domenica mattina prima fino alle 9:50 nei pressi della partenza, in Piazza Libertà. Le prime due migliaia di pre-iscrizioni sono state favorite dai progetti per scuole e associazioni sportive con la possibilità di ricevere importanti incentivi in funzione del numero di partecipanti.

Si correrà anche per il piccolo Lorenzo con Admo Veneto con screening salivare in loco

La nona StrArzignano sarà anche l’occasione per favorire un’importante iniziativa di sensibilizzazione a favore soprattutto del piccolo Lorenzo di Chiampo che compirà un anno a fine mese, al quale è stata diagnosticata una subdola malattia rara e proverà a combatterla con un trapianto di midollo osseo, che abbisogna di un donatore compatibile. La StrArzignano ospiterà una postazione ADMO in prossimità della zona partenza/arrivo (Piazza Libertà e Piazza Campo Marzio). Presente personale medico/sanitario dove tutte le persone tra i 18 ai 35 anni compiuti potranno partecipare allo screening in loco, che sarà effettuato mediante un test salivare. Lo slogan della collaborazione tra Atletica Arzignano, Atletica Ovest Vicentino e Admo Vicenza sarà: “Aiutiamo Lorenzo a diventare grande!”

Ti potrebbe interessare:

Luca Zamparo il “dottore del gol” mette le sue frecce per l’attacco del LR Vicenza

Redazione

Mario Ierardi ceduto dal LR Vicenza al Catania

Redazione

Dal Cittadella il giovane difensore Riccardo De Zen per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Lascia un commento