23 C
Vicenza
16 Luglio 2024
SPORTvicentino
Hockey Hockey pista Primo Piano Slider

L’Hockey Trissino in rimonta riporta in parità la finale scudetto

HOCKEY PISTA – I campioni d’Italia in carica, in uno dei momenti più difficili della stagione, riescono a ribaltare una partita in cui il Forte dei Marmi aveva abilmente costruito un vantaggio chirurgico di 4-2 dopo 33 minuti. Ma il trio d’attacco formato da Cocco, Mendez e Malagoli ha ribaltato il match. Nel finale scontro Gual e Cocco: rosso per lo spagnolo che salterà Gara-3 domenica prossima.

I blucelesti presentano Galbas in panchina e durante l’arco del match perdono Gavioli per infortunio. Trissino perviene al vantaggio dopo soli 41 secondi: Pinto dalla media distanza sorprende Gnata. I padroni di casa schiacciano subito sull’acceleratore, ma non riescono a raddoppiare perchè il pareggio arriva al primo sussulto toscano. Gual devia la pallina in rete in mischia al minuto otto. Sono tante le occasioni non sfruttate, tra cui quelle di Mendez e Cocco, tra contropiede ed azioni trancianti offensive. Così a pervenire al vantaggio è la GDS Impianti  con un gran tiro di Gual in ripartenza, con la difesa in ritardo.

Il vantaggio durerà quasi 20 minuti prima di subire la rimonta bluceleste. Rossi da pochi passi a tre minuti dalla fine sfiora il terzo vantaggio. All’avvio della ripresa c’è la seconda possibilità  di pervenire al 3-1, ma Gil a porta semi-sguarnita colpisce il palo, quindi Cocco pareggia i conti. Un suo assist centrale viene deviato in rete da Gil (2-2). Passano una trentina di secondi e Rossi con un gran numero firma di nuovo il vantaggio. Illuzzi in velocità firma il 4-2, sorprendendo la difesa locale. Un doppio colpo che fa tremare i vicentini ma non Malagoli, che dopo 10 secondi riduce subito ad un solo svantaggio. Per arrivare al pareggio però servono altri 9 minuti dove i versiliesi cercano di gestire la partita. Al minuto 17 Pinto trova il pertugio giusto che pareggia i conti 4-4. Trissino trova nuove forze che non sembrava avere e con Cocco si procura un rigore che riesce a realizzare solo in ribattuta schiacciando in rete. Forte dà il tutto per tutto, inserisce il quinto giocatore di movimento ma Cocco a porta sguarnita fissa il 6-4. A match praticamente scaduto, scontro tra Gual e Cocco. Il vicentino si accascia a terra e per la coppia arbitrale è cartellino rosso e, quindi, automaticametne salterà gara-3 domenica prossima ancora al PalaDante, ripartendo sullo 0-0 e con l’automatica gara-4 ormai già schedulata.

Tutte le partite saranno in diretta in alta definizione sul canale youtube di FISR Hockey pista, www.youtube.com/FISRHockeypista e tutti i tabellini ufficiali in diretta su hockeypista.fisr.it. Entro mezzogiorno del giorno seguente, saranno inserite sul Canale Youtube anche tutti gli highlights delle gare e le interviste a caldo dalla pista.

Ti potrebbe interessare:

Dal Cittadella il giovane difensore Riccardo De Zen per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Le scelte del ct Bertolucci per i Mondiali di hockey pista a Novara

Redazione

L’ala basanese Mattia Da Campo per la Civitus Allianz Vicenza

Redazione

Lascia un commento