22.6 C
Vicenza
15 Giugno 2024
SPORTvicentino
Hockey Hockey in line Primo Piano Slider

Sabato i Diavoli Vicenza ritrovano il “classico” di sempre contro Milano

HOCKEY IN LINE SERIE A – Sabato i Diavoli sono impegnati in trasferta a Milano, con inizio gara alle ore 18, in un big match contro i rivali di sempre che, se anche non è determinante in chiave classifica, è importante per testare lo stato di forma dei vicentini e per vedere come sapranno far fronte, lontani da casa, ad una sfida così importante.
I biancorossi arrivano da una vittoria netta contro Tigers Trieste, 27-0 il risultato finale, mentre Milano ha espugnato la pista di Monleale con il risultato di 13-1. Sabato sarà per entrambe un’altra storia, una gara fra due formazioni di qualità, con tanti ottimi atleti e con tutti gli ingredienti per far emozionare e divertire il pubblico.
In questa stagione, dopo la sconfitta in Supercoppa, i Diavoli nel girone di andata hanno ottenuto in casa una netta vittoria per 7-0, ma come in tutte le sfide fra le due squadre spesso sono gli episodi a determinare la gara, quindi serviranno la massima attenzione, il giusto approccio e nervi saldi fino alla fine.
I Diavoli si presenteranno a Milano al completo, dopo una settimana di lavoro intenso per arrivare pronti alla sfida. Per gli avversari nuovo arrivo e rinforzo dalla scorsa settimana, un altro atleta ceco, Jakub Cik, giocatore della nazionale, che ha esordito contro Monleale e segnato.
“Penso sarà una bellissima partita – ha dichiarato Corey Mitchel Hodge, statunitense, difensore dei biancorossi ed ex Milano – Amo giocare ad hockey e mi sto trovando molto bene con i miei compagni . Sono contento di essere Vicenza e mi sto divertendo per come giochiamo ”.
– Ma questa squadra dove può arrivare?
“La squadra è cresciuta e sta crescendo, mi sento più sicuro e sempre più a mio agio nel giocare con i compagni, mi trovo bene in questo gruppo e c’è un bel clima di spogliatoio. Penso che stiamo mettendo in mostra un buon hockey e che possiamo migliorare ancora di più con il tempo”.
– Unico passo falso di questa stagione la sconfitta in Supercoppa con Milano.
“Non abbiamo di sicuro disputato la nostra migliore partita, abbiamo commesso degli errori, qualche disco che poteva entrare non è entrato. Inoltre ci stavamo ancora conoscendo, come continuiamo a farlo ora visto che la stagione è molto lunga e che c’è ancora margine di miglioramento”.
– In merito agli avversari, nuovo arrivo dalla scorsa settimana, un altro giocatore ceco. Cosa ne pensi?
“Non lo conosco. Vedremo quindi sabato in campo”.

Appuntamento quindi da non perdere sabato alle ore 18 sulla pista del Milano Quanta o in diretta streaming sulla canale Youtube della Fisr.

Ti potrebbe interessare:

Giuseppe Cuomo con la maglia del LR Vicenza fino a giugno 2026

Redazione

Sport ed inclusione sociale: una tavola rotonda venerdì 14 giugno a Palazzo Chiericati

Redazione

A Carrara il sogno promozione del LR Vicenza resta… pietrificato

Redazione

Lascia un commento