21.3 C
Vicenza
25 Giugno 2024
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano Slider

Luciano Zanini racconta in un nuovo libro “Cuori Biancorossi dal 1902”

Da sinistra Giuseppe Franco Falco, Beppe Lelj, Luciano Zanini ed Adriano Bardin

 

CALCIO – Si respirava passione biancorossa nella sala Consiglio di palazzo Nievo, sede della Provincia di Vicenza dove è stato presentato il libro “Cuori BiancoRossi dal 1902” di Luciano Zanini, Editrice Artistica Bassano.

Un volume che racconta, in maniera sintetica ma precisa, i 120 anni della società calcistica più longeva del Veneto e tra le prime in Italia. Nella “casa” istituzionale di un presidente, Francesco Rucco, che ha la storica “R” tatuata nel cuore, in una provincia dove è forte l’identità biancorossa a cui non si sottrae nessuno, tanto meno i sindaci e i rappresentanti delle istituzioni.

Alla presentazione ufficiale del libro erano presenti, oltre al presidente Rucco e ad amministratori comunali, i rappresentanti dello sport. Dal “maestro dello sport” Giuseppe Franco Falco, a Marco Franceschetto e Matteo Bozzetto della Delagazione Figc , Isabella Pontalti e Aldo Zocca di Sport e Salute Vicenza, Bruno Cerin di Atletica Vicentina. E poi il calcio, naturalmente, con Sara Vivian del LR Vicenza e gli ex calciatori Giuseppe Lelj e Adriano Bardin che con i loro ricordi hanno emozionato più di qualcuno.

Il libro, spiega il suo autore, è un concentrato della storia del Vicenza Calcio che ogni tifoso biancorosso dovrebbe conoscere. Un percorso “lungo e glorioso”, che parte dalla primigenia Associazione del Calcio in Vicenza, divenuta poi Lanerossi Vicenza nel 1953, quindi Vicenza Calcio nel 1990, sino al fatidico annus horribilis 2018. Poi l’ultima rinascita come Lanerossi Vicenza Virtus e, infine, il Lanerossi Vicenza “che vuole tornare a volare alto”.

“All’altezza dei suoi tifosi – sottolinea Zanini – che sono rimasti, veri tifosi da massima categoria, per passione, entusiasmo, attaccamento alla maglia, mantenendo viva la speranza di poter rivivere le imprese sportive a cui i loro bisnonni, nonni e padri hanno avuto la fortuna di assistere”.

“Cuori BiancoRossi dal 1902” si divide in capitoli:

– 1902-1945 Alba e ascesa del calcio vicentino

– 1946-1975 Anni d’oro, la “Nobile provinciale”

– 1976-2000 La conquista dei grandi traguardi

– 2001-2022 Il lungo purgatorio

– 1902-2022 Biancorossi da record

La prefazione è a cura di Federica Cappelletti, moglie di Paolo Rossi che è stato ampiamente ricordato dai presenti, in particolare dal presidente Rucco che ha illustrato le diverse iniziative che, in veste di sindaco del Comune di Vicenza, ha realizzato e sta realizzando per ricordare l’indissolubile legame tra Vicenza e il campione biancorosso.

Ti potrebbe interessare:

Domenica 23 giugno l’atletica giovanile protagonista ad Arzignano

Redazione

Il LR Vicenza in ritiro sull’Altopiano di Piné dal 21 luglio al 3 agosto

Redazione

Per la Giornata internazionale dello yoga venerdì a Carrè c’è “Respiro”

Redazione

Lascia un commento