16 C
Vicenza
5 Ottobre 2022
SPORTvicentino
Calcio Città di Vicenza 2022 Primo Piano

Città di Vicenza – Il 1° Trofeo Remo Marchezzolo va al Bassano che piega il Vicenza femminile

Grande successo per la prima delle due giornate della Coppa Città di Vicenza edizione 2022, che ha fatto il suo ritorno in grande allo stadio Romeo Menti dopo i due anni di stop causati dalla pandemia.

Sabato pomeriggio ad aprire i giochi sono stati i Primi calci classi 2013 e 2014 che hanno dato vita ad una vera e propria festa all’insegna del fair play e della voglia di divertimento che contraddistingue i più piccoli.

A seguire ci sono state le due finali del 1° Trofeo Remo Marchezzolo riservato alle squadre Under 15 femminili che ha visto alzare la coppa il Bassano di Massimo Gastaldello, responsabile del settore giovanile giallorosso e grande amico di Remo.

La sfida contro il Vicenza calcio femminile é stata decisa ai calci di rigore ad oltranza dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sull’1-1 in virtù del botta e risposta sul finire del primo tempo: vantaggio biancorosso grazie ad una punizione di Angelica Marcante e all’immediato pareggio di Caterina Mocellin.

Terzo posto per il Concordia che ha piegato per 1-0 MM Sarego.

A ricevere il trofeo fair play è stato invece il portiere del Vicenza Calcio Femminile Irene Franzina.

Arbitri d’eccezione delle due partite Fabio Nicolè e Nicola Maccà.

A premiare le ragazze la famiglia di Remo al gran completo: la signora Maria, i figli Filippo e Cristina, i tre nipotini che erano l’orgoglio del nonno.

Già, perchè se da una parte l’assenza del professore più amato dai suoi allievi a scuola (e non solo!) era palpabile dall’altra il suo sorriso, la voglia di scherzare ma nello stesso tempo di educare i ragazzi ai valori più autentici dello sport erano presenti con noi e ci hanno accompagnato per tutta la giornata indicandoci che questa é la strada da continuare a percorrere.

Presenti anche l’assessore allo sport Matteo Celebron e per la Delegazione Figc di Vicenza Isabella Pontalti che ha sottolineato una volta di più l’importanza della pratica sportiva ricordando il celebre motto latino “mens sana in corpore sano”.

Instancabile a bordo campo la regia organizzativa dell’Altair con Beppe Sammarco, Pamela Franchini, Alice Sammarco e poi il LR Vicenza con Sara Vivian, responsabile della comunicazione, che ha portato il suo saluto proprio mentre si giocava la sfida tra Bassano e LR Vicenza, vale a dire il suo passato e presente lavorativo.

E poi naturalmente SPORTVicentino con Laura Anni e Paola Ambrosetti.

Ma le parole non riescono a descrivere quanto vissuto sul terreno di gioco: emozioni che troveranno il seguito domenica con un’intera giornata che si aprirà al mattino con le esibizioni dei Piccoli Amici per proseguire al pomeriggio con le finali dei Pulcini 2012 (ore 14.30), Pulcini 2011 (ore 16), Esordienti 2010 (ore 17.45) ed Esordienti 18.45.

Annunciata anche la presenza del sindaco di Vicenza Francesco Rucco!

Ti potrebbe interessare:

L’Arzignano Valchiampo corsaro a Trieste si regala il derby con il Vicenza

Redazione

Al Menti mercoledì di Coppa tra LR Vicenza e Virtus Verona

Redazione

12 scudetti di storia e la gioventù di oggi per AS Vicenza

Redazione

Lascia un commento