15.1 C
Vicenza
28 Maggio 2022
SPORTvicentino
Ciclismo Primo Piano Slider Varie

Dopo due anni torna domenica 1° maggio la Granfondo Liotto: due i percorsi di gara

CICLISMO – Si terrà domenica 1° maggio con partenza alle 8.15 da viale Roma e arrivo a Monte Berico, la ventiduesima edizione della Granfondo Liotto, la manifestazione ciclistica organizzata dall’ASD Team Granfondo Liotto in collaborazione con l’assessorato alle attività sportive.

L’iniziativa, l’ultima delle quali risale a luglio 2019, è stata presentata a Palazzo Trissino dal vicesindaco con delega alle attività sportive Matteo Celebron. Erano presenti anche Pierangelo e Luigina Liotto che, insieme con Doretta, fanno parte del comitato organizzatore dell’evento.

“Dopo due anni di stop a causa del Covid, torna la Granfondo Liotto – ha commentato il vicesindaco con delega alle attività sportive Matteo Celebron – che vedrà migliaia di ciclisti e sportivi sfidarsi, lungo due tracciati da 90 e 120 chilometri, in città e nei Comuni contermini. Li aspettiamo numerosi non solo per partecipare alla manifestazione agonistica, che da 22 anni è un fiore all’occhiello di Vicenza, ma per ammirare anche le bellezze della nostra città e dei nostri colli”.

I percorsi previsti sono due: il Mediofondo di 90 chilometri con 1.490 metri di dislivello, obbligatorio per i cicloturisti, e il Granfondo di 125 chilometri con 2.450 metri di dislivello, aperto agli amatori agonisti.

Le operazioni preliminari (verifica tessere, ritiro numero e pacco gara, iscrizioni) si terranno in viale Roma sabato 30 aprile, dalle 14 alle 18.30, e domenica 1 maggio, dalle 6.30 alle 7.30.

Possono partecipare tutti i tesserati ACSI e tutti gli enti e federazioni aderenti alla Consulta nazionale ciclismo. Per i non tesserati ad un ente della Consulta c’è la possibilità di partecipazione presentando il certificato medico agonistico per attività del ciclismo e sottoscrivendo una tessera giornaliera al costo di 10 euro. Il tetto massimo fissato per le iscrizioni è a quota 1.500.

La Granfondo Liotto è prova unica valevole per il Campionato triveneto, seconda prova del campionato provinciale ACSI mediofondo e granfondo, prova per il campionato italiano ACSI granfondo e mediofondo, terza prova del circuito nazionale Nalini road series, seconda prova del circuito nazionale Cycling Italia.

Percorso cittadino e modifiche alla viabilità

I ciclisti, da viale Roma, raggiungeranno viale Dalmazia, viale X Giugno (ponte Santa Libera), viale Risorgimento, piazzale Fraccon, Borgo Berga, viale Riviera Berica, strada delle Grancare fino all’uscita dal territorio comunale per raggiungere Arcugnano e successivamente i comuni attraversati dalla gara.

I partecipanti rientreranno in città dalla strada provinciale “Dorsale di Berici” e viale X Giugno, fino al traguardo posto all’altezza del Museo del Risorgimento.

Per consentire lo svolgimento della gara sono necessarie consistenti modifiche alla viabilità che potranno arrecare, in alcuni casi, rallentamenti alla circolazione.

In fase di avvio della gara rimarranno chiusi viale Risorgimento Nazionale, piazzale Fraccon, Borgo Berga e viale Riviera Berica, da viale dello Stadio a strada Grancare, nonché lo svincolo di Campedello-Riviera Berica in uscita dalla tangenziale sud. La chiusura alla circolazione del tratto di viale della Riviera Berica sarà limitato al tempo strettamente necessario al passaggio della manifestazione. Alcune strade laterali a viale della Riviera Berica, con fondo cieco, risulteranno isolate.

Al rientro della manifestazione sul territorio comunale, tutte le zone gravitanti sull’area di Monte Berico potranno subire disagi, con la chiusura di viale X Giugno (da piazzale della Vittoria verso Arcugnano)  e degli accessi dalle laterali (strada Commenda, via Mantovani, strada dei Rocoli, strada dei Sartorello, viale Cialdini) alla Dorsale e allo stesso viale X Giugno. La chiusura della circolazione, sul percorso e dalle laterali, sarà limitata al necessario transito dei corridori.

La direttrice Vicenza – Arcugnano, lungo viale X Giugno e la strada provinciale “Dorsale dei Berici” risulterà interrotta fin dal mattino e indicativamente fino alle ore 15.

Viale Roma, resterà chiuso per l’intero periodo di svolgimento della manifestazione.

www.granfondoliotto.itinfo@granfondoliotto.it, 0444-507641.

Ti potrebbe interessare:

La coppia italo – argentina Comesana – Darderi vince gli Internazionali Città di Vicenza

Redazione

Tragedia al Rally Campagnolo: muore per un malore il pilota Michele Bortignon

Redazione

Sabato sfida senza appello tra Treviso e AS Vicenza nella gara che vale la salvezza

Redazione

Lascia un commento