30.3 C
Vicenza
6 Luglio 2022
SPORTvicentino
Hockey Hockey in line Primo Piano Slider

I Diavoli sabato sera a Milano per il primato nell’ultimo atto del Master Round

HOCKEY IN LINE – Ultimo atto di Master round sabato 9 aprile con i Diavoli in trasferta a Milano per giocarsi l’opportunità di conquistare il primo posto in classifica in vista dei play off. I padroni di casa sono in vantaggio, ma i biancorossi daranno il cento per cento per provare ad espugnare la pista del Quanta.
Dopo la sconfitta in Coppa Italia, i Diavoli sono tornati alla vittoria e hanno ripreso il loro cammino di successi in campionato, ultimo in ordine di tempo quello sul Padova la scorsa settimana con il risultato di 9-3, al termine di una prova convincente e ricca di spettacolo.
Sabato sarà un’altra storia, ma le sfide con i rivali del Milano sono sempre state cariche di stimoli e di emozioni e sicuramente sarà una gara tutta da vedere.
“Sarà una gara difficile, all’andata abbiamo giocato molto male e il risultato lo ha dimostrato – ha dichiarato dopo la vittoria con il Padova Andrea Delfino, bomber dei biancorossi. – Vogliamo riscattarci e ce la metteremo tutta per cercare di chiudere al primo posto il Master round”.
– Cosa servirà ai Diavoli per tentare di espugnare il “fortino” milanese?
“Giocare tranquilli, come sappiamo. Non serve fare grandi cose, basta giocare come sappiamo e,  soprattutto, non cadere in banalità ed errori, come penalità stupide o magari di rischiare troppo su azioni che poi ci portano a subire il contropiede”.
– La sconfitta in Coppa Italia può influire sulla prestazione? Ci può essere ancora qualche fantasma?
“No l’unico fantasma che ci è rimasto dalla Coppa Italia è che siamo ancora arrabbiati per quella partita perché era alla nostra portata e vogliamo riscattarci”.
Tutti allineati in casa Diavoli: “La partita sarà sicuramente dura perché sappiamo che squadra affrontiamo – ha aggiunto Fabrizio Pace, alla seconda stagione in biancorosso. – Sarà sicuramente una sfida combattuta e cercheremo di mettercela tutta perché vogliamo assolutamente il primo posto in vista dei play off”.
– Come si trova nel tuo nuovo ruolo di difensore?
“E’ stata fatta questa scelta un paio di mesi fa, io mi trovo bene in difesa, mi sono ambientato, ma se ci sarà bisogno di tornare in attacco non ci sono problemi”.
– Come vede la gara in trasferta, su una pista più grande e diversa come quella di Milano?
“Sicuramente sarà una partita diversa, più aperta, anche se dipende da come si metteranno i nostri avversari in campo, tuttavia essendo più grande la pista cercheremo di sfruttarla al meglio e vedremo come va a finire”.
Sulla stessa linea anche Nathan Sigmund, protagonista in campo e fuori, come guida tecnica della squadra: “La partita sarà molto difficile, ma allo stesso tempo divertente e da giocare tutta fino alla fine – ha spiegato lo statunitense. – E’ una gara importante perché ci sono in palio tre punti che possono valere il primo posto in classifica, in vista dei play off, e quindi la possibilità di avere il favore del campo in una possibile finale con Milano”.
– E come vede la squadra?
“La squadra ha raggiunto un buon livello e siamo pronti per i play off, sono tranquillo e fiducioso”.

La partita si potrà vedere in diretta streaming: https://youtu.be/jtHdl_Qj5l8

Ti potrebbe interessare:

Il LR Vicenza acquista il giovane centrocampista sloveno Tjaš Begić

Redazione

Dal 13 luglio il LR Vicenza in ritiro sull’Altopiano di Asiago

Redazione

Sabato la 83^ Schio – Ossario del Pasubio nel ricordo di Roberto Bagattin

Redazione

Lascia un commento