15.1 C
Vicenza
28 Maggio 2022
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

Dopo un mese di stop AS Vicenza mercoledì sera a Udine: debutto di fuoco per Fabio Ussaggi

PALLACANESTRO SERIE A2 FEMMINILE – Dopo esattamente un mese A.S. Vicenza riprende a giocare.

Le vacanze di Natale e le partite previste nell’anno nuovo rinviate per Covid con Alpo e Castelnuovo hanno causato la lunga sosta e mercoledì sera ci sarà il debutto del neoallenatore Fabio Ussaggi, subentrato al dimissionario Sandro Sinigaglia. E sarà un niizio duro per lui: ad attenderlo la sfida in casa di Udine, una delle squadre più forti del campionato, attualmente terza con 16 punti e tre partite da recuperare, come Vicenza, che però di punti in classifica ne ha solo 4.

Udine schiera un duo di esterne temibilissimo: Blasigh, classe 2004 e Turel (2002), affiancate dalle più esperte Pontoni e Da Pozzo. Fortissima la straniera Molnar, lo scorso anno a Bolzano, dove ha dovuto smettere per un grave infortunio al ginocchio, ora guarito. E poi Missanelli proveniente da Faenza, e Mosetti da Alpo Villafranca. In panchina Massimo Riga, coach di esperienza, vincitore della medaglia d’argento con la nazionale giovanile Under 20 agli Europei del 2016.

Vicenza non si schiera al meglio. Sarà assente il pivot Milena Mioni, appena guarita dal Covid, che dovrà però superare le rituali visite mediche: assenza pesantissima, visto il roster sotto canestro friulano. E qualche acciacco ancora per Federica Monaco, che indosserà per l’ennesima volta la mascherina di protezione al naso. Ma il coach è carico e fiducioso: accanto alle giocatrici base scalpitano molte giovani del vivaio, pronte a scendere sul parquet. La partita si gioca a Udine alle ore 19.30: campo di gioco il mitico Palazzetto “M. Benedetti” di via Marangoni.

Arbitri Gabriele Occhiuzzi e Marco Schiano di Zenise, ambedue di Trieste.

Vicenza già domenica alle ore 18 riprenderà a giocare in casa contro Mantova. E mercoledì prossimo é in programma il recupero sempre in casa contro Castelnuovo Scrivia alle ore 20.30.

Ti potrebbe interessare:

La coppia italo – argentina Comesana – Darderi vince gli Internazionali Città di Vicenza

Redazione

Tragedia al Rally Campagnolo: muore per un malore il pilota Michele Bortignon

Redazione

Sabato sfida senza appello tra Treviso e AS Vicenza nella gara che vale la salvezza

Redazione

Lascia un commento