9.6 C
Vicenza
4 Marzo 2024
SPORTvicentino
Primo Piano Scherma Slider Varie

Per Emiliano Ambrosini (Circolo della spada Vicenza) una bella rimonta fino al 32° posto

SCHERMA – Week-end ad Erba per la prima prova nazionale assoluta di spada maschile e femminile.

Tocca alle atlete e il Circolo della spada Vicenza si presenta con Paola De Boni, Eleonora Piemonte e Ilaria De Donno mentre il giorno dopo toccherà ai maschi con Emiliano Ambrosini.

Nei gironi Paola fa 3 vittorie, Eleonora 2 ed una ottima Ilaria con 4 vittorie (quasi 5 vista anche  una sconfitta al 4)  dimostra di esser maturata e di aver messo a frutto l’impegno in sala.

Ilaria e  Paola entrano direttamente nei 128. Eleonora avrebbe sicuramente la possibilità di farlo, ma un assalto, forse sottotono, perso 15/14  contro Bozzella di Bresso la ferma.

Il passaggio ai 64 non avviene né per Paola che perde a sua volta 15/14, comunque combattendo fino alla fine, contro lncorvaia di Monza e neppure per Ilaria che è sconfitta (15/8) dalla, battibile, Varengo di Torino.

In sintesi, anche se di sfortuna non si deve mai parlare, bastava poco per poter proseguire. Andrà meglio la prossima volta. Importante però i risultati del girone di Ilaria che ora, in condizioni simili, deve imparare a capitalizzare.

Domenica 12 dicembre è  la volta di Emiliano Ambrosini. Emiliano non disputa un grande girone, vince 3 assalti e al termine dei sei in programma è 117°.

Il risultato incerto nei gironi sembra però caricarlo e nelle dirette le cose vanno meglio.

Per i 128 batte (15/11) Todeschini di Verona ed entra nei 64 vincendo alla grande (15/11) contro Gazzaniga di Bergamo che nella graduatoria dei gironi era arrivato dodicesimo.

Arriva nei 32 con una bella affermazione lasciando a 8 il forte Battocchio di Bolzano .

Poi termina la gara per i 16 perdendo contro Certo di Milano che è sicuramente un avversario alla sua portata.

Emiliano conclude arrivando trentaduesimo. Un risultato positivo per una gara nazionale, ma certamente ci sono spazi di miglioramento. Comunque bravissimo Emiliano che, oltretutto, con questo risultato, salterà la prossima qualifica zonale. Aspettiamo conferme e miglioramenti, assolutamente nelle sue possibilità,  negli impegni futuri.

Ti potrebbe interessare:

La Rangers Rugby Vicenza regge per un tempo, poi lascia via libera al Colorno

Redazione

Per la Civitus Allianz Vicenza partenza ad handicap e non riesce il recupero con la Rucker

Redazione

La Rangers Pallanuoto Vicenza all’ultimo respiro affonda anche Imperia

Redazione

Lascia un commento