8.2 C
Vicenza
26 Ottobre 2021
SPORTvicentino
Motori Primo Piano Rally Slider

La Scuderia Palladio Historic “corsara” all’Elba con Salvini e Tagliaferri

RALLY – Spettacolare, avvincente e ricco d’emozioni il recente Rallye Elba storico per la Scuderia Palladio Historic che, per la terza volta consecutiva, festeggia la vittoria assoluta grazie alla maiuscola prestazione di Alberto Salvini e Davide Tagliaferri con la Porsche 911 RSR Gruppo 4. E sommando il recente tris al sigillo del 2011 sono quattro i successi per il pilota senese che, al tempo, fu navigato dall’amico Patrizio Salerno da poco scomparso e al quale è stata dedicata la vittoria.

“È stata la mia ventesima partecipazione consecutiva all’Elba – racconta un raggiante Salvini – e, assieme a Davide, ho corso una gara che non esito a definire perfetta nella quale le insidie sono state numerose, soprattutto per le condizioni meteo: nebbia e pioviggine unite all’asfalto viscido ci hanno messo a dura prova. A questo aggiungiamo la tensione alle stelle prima di partire per l’ultima prova con soli due decimi di secondo di vantaggio su Volpi, ma ci ha anche dato la carica per letteralmente “aggredire” l’asfalto del Perone e riuscire a piazzare questo incredibile tris. È doveroso un ringraziamento alla Scuderia Palladio Historic che ci segue con grande passione e altrettanto dicasi per Balletti Motorsport che chi ha fornito un mezzo a dir poco perfetto; un ulteriore riconoscimento al sostegno delle aziende che supportano la nostra attività sportiva permettendoci di raggiungere tali prestigiosi risultati”.

Pienamente soddisfatto anche Mario Mettifogo: “Eravamo fiduciosi sull’esito della gara – commenta il presidente della Scuderia Palladio Historic – e dopo un finale che ci ha tenuto col fiato sospeso, abbiamo potuto gioire per questo terzo successo di fila ottenuto da Alberto e Davide all’Elba coi colori della nostra scuderia che è riuscita nel 2021 ad imporsi in due rally del Campionato Italiano Rally Auto Storiche”.

L’attività della compagine biancorossa si concentra sui prossimi impegni che daranno il via al mese di ottobre. Nel prossimo fine settimana si correrà il Rally Dolomiti, gara per sole auto moderne valevole per la Coppa di Zona alla quale è iscritta la Renault Clio Williams Gruppo N di Andrea Sassolino e Andrea Dal Maso. Altri due portacolori del “gatto col casco” saranno in gara alla cronoscalata Cividale – Castelmonte: Umberto Pizzato su Porsche 911 RSR e Romeo De Rossi con la Lola T590.

Ti potrebbe interessare:

Il presidente Mettifogo regala il podio alla Scuderia Palladio Historic nel Rally Città di Bassano

Redazione

Hanball Malo “risplende” in testa alla classifica dopo aver piegato l’Arcobaleno Oriago

Redazione

Tennis Comunali Vicenza troppo giovane e si “perde” nella Selva Alta

Redazione

Lascia un commento