9.2 C
Vicenza
5 Marzo 2024
SPORTvicentino
Primo Piano Slider Varie

Nuovo impianto di luci a led per il palazzetto dello sport di via Goldoni

Da sinistra l’assessore Matteo Celebron, il sindaco Francesco Rucco e l’ingegner Giovanni Fichera

 

Si sono conclusi i lavori di rifacimento dei nuovi punti luce del campo da gioco del palazzetto dello sport di via Goldoni.

A darne l’annuncio, in occasione di un sopralluogo, sono stati il sindaco Francesco Rucco e il vicesindaco con delega alle attività sportive e ai lavori pubblici Matteo Celebron.

Il progetto, nato dall’esigenza di dare una migliore illuminazione al campo da gioco, ha un importo complessivo di 80 mila euro.

Nello specifico, si è proceduto alla sostituzione delle vecchie lampade sopra al campo da gioco, con la completa rimozione dei corpi illuminanti, ormai obsoleti e di vecchia generazione, e la successiva installazione di 32 moderni proiettori a Led, 16 per lato. Pur avendo più punti luce rispetto a prima, il risparmio energetico sarà di oltre il 50 per cento grazie alla tecnologia a Led.

Il valore medio di illuminazione per il campo da gioco è passato, così, dai precedenti 200 lux agli attuali 1000 lux, fatto che consentirà di ospitare competizioni a livello europeo.

Progetto e direzione lavori sono stati a cura del servizio Lavori pubblici e manutenzioni del Comune di Vicenza. L’intervento è stato eseguito dall’impresa Fontana e Ruffini srl.

Si tratta di lavori necessari per rendere a norma e maggiormente fruibile l’impianto in vista della ripresa della stagione sportiva – spiega ilsindaco Francesco RuccoCome amministrazione stiamo eseguendo interventi di manutenzione sulle strutture sportive in generale, anche accedendo a bandi ministeriali e regionali. E’ pronto infatti un progetto di riqualificazione del palazzetto dal valore complessivo di 1,4 milioni di euro con il quale abbiamo partecipato ad un bando di rigenerazione urbana”.

“Questo investimento – aggiunge ilvicesindaco con delega alle attività sportive e ai lavori pubblici Matteo Celebron – ci permette di migliorare la qualità dell’illuminazione del campo e, al contempo, di efficientare il consumo di energia nella principale struttura della città adibita agli sport indoor. È una struttura degli anni ’70 ma che rappresenta un punto di riferimento per la città, ospitando eventi sportivi ma anche legati a scuole ed associazioni. Per il prossimo anno stiamo lavorando ad un progetto di riqualificazione della pavimentazione”.

Ti potrebbe interessare:

Il Veneto cadetti concede il bis vincente “Ai confini delle Marche”

Redazione

La Rangers Rugby Vicenza regge per un tempo, poi lascia via libera al Colorno

Redazione

Per la Civitus Allianz Vicenza partenza ad handicap e non riesce il recupero con la Rucker

Redazione

Lascia un commento