22.2 C
Vicenza
21 Giugno 2021
SPORTvicentino
Arzignano Valchiampo Calcio Primo Piano Slider

Uno stadio Dal Molin tutto gialloceleste per il big-match di domenica con la Manzanese

CALCIO SERIE D – In vista della diciottesima giornata di ritorno del campionato di Serie D il tecnico dell’ Arzignano Valchiampo, Giuseppe Bianchini, ha parlato di come la squadra arriva alla partita casalinga di domenica pomeriggio alle ore 16 allo stadio Dal Molin contro la Manzanese, sfida che mette in palio il secondo posto.

Nell’analisi settimanale si parte dal pareggio conquistato domenica a Porto Tolle contro un’ottima squadra come il Delta: “Abbiamo conquistato un buon punto contro una squadra davvero forte e organizzata, che sta lottando per riconquistare un posto nei playoff. Abbiamo fatto la partita che avevamo in mente: soffrire quando c’era da soffrire e creare quando se ne presentava l’opportunità. Alla fine il risultato è giusto e comunque importante per noi”.

Adesso spazio ad una gara che si presenta da sola, lo scontro diretto con la Manzanese, che si giocherà in un Dal Molin dove finalmente si potranno rivedere un po’ di tifosi dopo tanto tempo, in quella che di fatto sarà la “giornata gialloceleste”, con i ragazzi del settore giovanile sugli spalti: “Ci siamo costruiti l’opportunità di giocarci alla pari questa partita; all’andata è finita molto male per noi, quindi abbiamo voglia di rifarci e di cercare di finire nel miglior modo possibile la stagione. Ci piacerebbe dare il giusto premio ai ragazzi, all’ambiente e alla società: ci teniamo molto a far bene. Ma affrontiamo una squadra fortissima, che ha disputato un grande campionato, forse al di sopra delle aspettative. Arrivano anche loro alla sfida reduci da diverse vittorie, stanno bene: sarà una gara bella da giocare e ci vorranno grande entusiasmo e voglia di vincere. Ti danno molti stimoli partite così: non vediamo l’ora di scendere in campo, cercando di viverla in modo sereno e convinto. Vogliamo fare una bella prestazione e sono convinto che la faremo. Sarà ancora più bello avere un po’ di pubblico presente: ci è mancato molto e non possiamo negare che il calcio senza tifosi sia più triste. Sarà stupendo, speriamo di regalare loro una partita all’altezza e tante emozioni”.

 

Ti potrebbe interessare:

Csi Atletica Provincia di Vicenza sfiora la doppietta ai Campionati veneti cadetti

Redazione

Anthea Vicenza Volley batte Pallavolo Aragona nella finale di andata per salire in A2

Redazione

L’Arzignano Valchiampo in festa: battuta la Clodiense nella finale playoff

Redazione

Lascia un commento