9.2 C
Vicenza
5 Marzo 2024
SPORTvicentino
BMX Ciclismo Primo Piano Slider Varie

L’European e la Superworld Cup di BMX saranno a Verona il prologo del Giro d’Italia: in arrivo atleti da 30 nazioni

CICLISMO BMX – “Un maggio così per il ciclismo in Veneto, e per Verona in particolare, non si vedeva da tanto tempo perché, a fare da prestigioso preludio all’arrivo della Ravenna-Verona del Giro d’Italia che celebra Dante Alighieri, sempre nella città scaligera assisteremo a un altro grande spettacolo delle due ruote. La Regione Veneto e i suoi tantissimi sportivi e appassionati del pedale accolgono con gioia la specialità del Bmx che a Verona, nella Bmx Olympic Arena, terrà i suoi due appuntamenti internazionali più prestigiosi: l’European Cup l’1 e 2 maggio e la Superworld Cup l’8 e il 9 dello stesso mese”.

Con queste parole il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha salutato l’approdo a Verona di una specialità ciclistica giovane e spettacolare come il Bmx, disciplina olimpica dal 2008, che si svolge su piccole bici monomarcia, con gli atleti lanciati in un percorso fulmineo tra i 35 e i 50 secondi di gara, caratterizzato da dossi, curve paraboliche e altri ostacoli simili a quelli del motocross.

A Verona sono in arrivo atleti da 30 diverse nazioni, a partire dall’età di 10 anni, a testimonianza che il Bmx è una disciplina giovane (nata negli Usa nel 1968), ma senza età.

La manifestazione è organizzata dal il Team Bmx Verona, sette volte campione d’Italia e punto di riferimento nazionale più rilevante di questo sport.

“Complimenti al Team, alla sua presidente Linda Spiazzi e al direttore dell’organizzazione Paolo Fantoni – ha aggiunto Zaia – per questa organizzazione e per aver portato il Veneto all’avanguardia anche in questa spettacolare tipologia di gara in bici, capace di avvicinare allo sport tanti giovanissimi, e sempre più affermata in tutto il mondo. Si tratta di un grande evento sportivo in tutti i sensi, una tipologia di manifestazioni nella quale il Veneto crede fortemente, anche come occasione di promozione. Non a caso, nello specifico, abbiamo stanziato 55 mila euro per sostenere l’avvenimento, al quale auguro successo e una grande copertura mediatica”.

La Bmx Olympic Arena, che ospiterà le gare, si trova nell’area retrostante lo stadio Bentegodi, è stata realizzata nel 2013 e nel 2020 è diventata Centro Federale Nazionale per il Bmx e Centro Federale per il Sud Europa. Ha una particolarità assoluta: la sua ampiezza è in analogia totale con quella della pista olimpica di Tokyo 2021.

Ti potrebbe interessare:

Il Veneto cadetti concede il bis vincente “Ai confini delle Marche”

Redazione

La Rangers Rugby Vicenza regge per un tempo, poi lascia via libera al Colorno

Redazione

Per la Civitus Allianz Vicenza partenza ad handicap e non riesce il recupero con la Rucker

Redazione

Lascia un commento