20 C
Vicenza
27 Luglio 2021
SPORTvicentino
Motori Primo Piano Slider

All’Adria Rally Show arriva il primo successo per il Team Bassano con Costenaro-Gambasin

MOTORI – Nella già ricca teca del Team Bassano è un nuovo alloro quello che va ad aggiungersi e dare il via nel migliore dei modi alla stagione rallystica 2021.

A portare un’altra soddisfazione in casa dell’ovale azzurro sono stati Giovanni Costenaro e Matteo
Gambasin che si sono imposti nella classifica dedicata alle auto storiche del 2° Adria Rally Show
disputatosi nell’autodromo rodigino nello scorso fine settimana.

Il giovane figlio, e fratello, degli affermati Giorgio e Giacomo, ha corso una gara perfetta con la Ford Sierra Cosworth 4×4 Gruppo A e fatto il “filotto” aggiudicandosi tutte le cinque prove, registrando anche dei notevoli miglioramenti nella ripetizione delle speciali tracciate all’interno dell’Adria International Raceway.
La gara è stata portata a termine anche dalla Porsche 911 RSR Gruppo 4 di Claudio Zanon che
riprendeva confidenza col volante della sua vettura dopo una lunga sosta, con al suo fianco per la prima
volta l’esperto Claudio Rosina. Abituato a tutt’altra tipologia di prove speciali, il duo ha effettuato
comunque un utile test in assetto da gara, chiudendo al quarto posto assoluto.
Un terzo equipaggio del Team Bassano era invece impegnato nella prima edizione del Rally del Carnevale
Storico, gara durata però lo spazio di una prova per Gianluigi Baghin e Matteo Zaramella, fermi nella seconda a causa della rottura di un semiasse dell’Alfa Romeo Alfetta GTV Gruppo 2, con la quale avevano
realizzato il decimo crono nella prova d’apertura.
La stagione prosegue ora con la disputa della Coppa Attilio Bettega, un’avvincente gara di regolarità che
si svolgerà su un percorso abbondantemente innevato e, in parte, alla luce dei fari supplementari.

Tre gli equipaggi dall’ovale azzurro che si schiereranno al via dal centro di Bassano del Grappa: Andrea
Giacoppo e Andrea Dal Maso su Lancia Fulvia HF 1.6, Nicola Randon   Martina Bonvecchio su Fiat X
1/9 e Stefano Chiminelli con Enrico Strapazzon su Opel Ascona SR 1.9.

La gara, con tipologia della regolarità a media, si concluderà a partire dalle 23.15 a Fiera di Primiero domenica 21 febbraio.

La foto di copertina è di Videofotomax 

Ti potrebbe interessare:

Angella e Merla spengono le prima 10 candeline di casa Trans d’Havet

Redazione

Arriva all’AS Vicenza la Storti

Redazione

Scuderia Palladio Historic vince al Vallate Aretine con Salvini e Tagliaferri

Redazione

Lascia un commento