16.3 C
Vicenza
11 Maggio 2021
SPORTvicentino
SR Ipag Montecchio
Pallavolo Primo Piano

A Soverato le pallavoliste di Montecchio giocano alla pari solo il primo set: sconfitta numero 15, ma coach Fangareggi fiducioso

Scendono per la seconda volta a Soverato le ragazze del Sorelle Ramonda Ipag per il recupero della quinta giornata di ritorno, rimandato all’ultimo per dei casi di positività della squadra avversaria. Montecchio scende in campo guidata dall’allenatore entrante, Mario Fangareggi, che schiera Scacchetti al Palleggio con Covino opposta, Battista e Cagnin in banda, Bovo e Bartolini al centro, Imperiali libero.

 

PRIMO SET

Comincia con un attacco di Bovo il primo set (1-0), quindi Montecchio ottiene il primo allungo (2-4). Un bel di diagonale di Cagnin porta Montecchio sul (7-8), mentre l’esperta Scacchetti sorprende la difesa di Soverato con un palleggio lungo (8-9). Battista mette palla a terra dopo una gran difesa di Cagnin (10-12). Sul 11-14 coach Napolitano chiama time out. Le padrone di casa si rifanno sotto (15-15) e questa volta ì coach Fangareggi a fermare il gioco. Soverato mantiene il vantaggio (19-18) ma Bartolini con una fast riconquista la parità. Montecchio non molla con Covino (23-22 e Battista annulla il primo set point (24-24). Dopo essersi vista annulla re quattro set point Soverato chiude il set 28-26.

 

SECONDO SET

All’insegna dell’equilibrio anche il riavvio del secondo set (3-3). Bortoli con un tocco di seconda beffa la difesa di Montecchio e porta avanti Soverato (5-3). Cagnin chiude un punto in diagonale dopo un lungo scambio in difesa (8-7). Sul 12-8 Fangareggi chiama time out, ma le padrone di casa guadagnano terreno e si portano sul 15-8. Nuovo time out per il Sorelle Ramonda Ipag sul 16-8 e Cagnin sblocca il risultato con un attacco da zona due (16-9). Sul 17-10 Mangani entra al posto di Covino. Va a +9 Soverato (20-11), ma Mangani conquista due ace consecutivi ed è time out per Napolitano (20-14). Le padrone di casa quindi allungano nuovamente e chiudono il secondo parziale 25-16.

 

TERZO SET

Il terzo set vede Soverato condurre 3-2 ed è Battista a ritrovare il pareggio (3-3). Montecchio passa in vantaggio con un ace di Bartolini (7-8) e Bovo mantiene il +1 con un bel primo tempo (9-10) ma le padrone di casa ottengono il sorpasso (13-12). Entra Canton per Battista e Cagnin chiude un attacco da seconda linea (14-13). Sul 16-13 Fangareggi chiama time out. La ricezione di Montecchio tentenna e Soverato ne approfitta portandosi 21-15. Cagnin mette a segno un ace e il time out questa volta è per Napolitano (21-17). Chiude la gara Soverato 25-18.

 

IL COACH A FINE GARA

Queste le parole di mister Fangareggi a fine gara:

“Abbiamo perso in tre set quindi non possiamo dire di essere contenti – sono le prime parole del tecnico castellano Fangareggi -. Stiamo lavorando su alcuni dettagli che ci devono dare delle sicurezze. Nel primo tempo abbiamo lottato alla pari contro un team che sicuramente in questo momento è più attrezzato e convinto di noi; questo è un aspetto positivo che va sottolineato. Dovevamo essere più cinici, ma non ci si poteva aspettare di diventarlo in così breve tempo. Ripartiamo dunque dai momenti buoni dimostrati nella prima e nella terza frazione pensando al lavoro che ci aspetta e che ci deve portare a ottenere i punti necessari alla salvezza. Non servono alibi, bisogna cercare di sbloccare ciò che è necessario per ottenere una maggiore sicurezza in campo”.

 

TABELLINO

Volley Soverato – Ramonda Ipag Montecchio, 3-0 

VOLLEY SOVERATO: Mason 10, Lotti 11, Cipriani, Nardelli, Shiels 19, Barbagallo (L), Riparbelli 2, Bortoli 4, Bianchini, Meli 10, Ferrario (L2), Piacentini 1, Salimbeni. All. Napolitano.

RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Bovo 2, Bartolini 5, Scacchetti 1, Battista 8, Mangani 6, Cagnin 13, Imperiali (L), Covino 3, Canton. Ne. Monaco, Brandi, Rosso. All. Fangareggi.

Arbitri: Christian Palumbo e Marco Colucci

Parziali: 28-26, 25-16, 25-18

Note: Durata set: 28’, 22’, 22’; totale 1.12’. Soverato: battute sbagliate 11, vincenti 6, muri 7. Montecchio: battute sbagliate 5, vincenti 4, muri 3. Ricezione: Soverato 63%, Montecchio 18%. Attacco: Soverato 48%, Montecchio 34%.

Ti potrebbe interessare:

Nicola Galvan (Asiago 7 Comuni S.O.K.) si conferma campione italiano Pre-O

Redazione

Il PWT Italia si conferma per il quarto anno campione italiano di orienteering (staffetta)

Redazione

Riccardo Scalet (PWT Italia) si regala il titolo tricolore di orienteering per i suoi 25 anni

Redazione

Lascia un commento