14 C
Vicenza
23 Aprile 2021
SPORTvicentino
Hockey Hockey pista Primo Piano Slider

Per l’hockey pista mercoledì di recuperi con i riflettori su Why Sport Valdagno – Sarzana

HOCKEY PISTA SERIE A1 – E’ l’ultimo recupero del girone di andata dopo un tour de force di otto settimane e si avranno gli occhi uno puntato sulla classifica generale e l’altro sulla classifica del girone di andata dove ancora non è matematicamente deciso il virtuale titolo di Campione d’inverno.

Il match clou si vivrà a Valdagno, tra Why Sport e Credit Agricole, due tra le migliori formazioni a cavallo del vecchio e nuovo anno che hanno segnato la storia della prima parte della stagione regolare.

Dal loro risultato potrebbero cambiare diverse situazioni perchè tutti vorranno evitare il Trissino, quinto in classifica, una delle formazioni accreditate alla vittoria finale che ha avuto un avvio di campionato zoppicante, ma che ora sembra aver alzato decisamente i ritmi. E se i vicentini sembrano poter mantenere la quinta posizione, che comunque dovranno confermare battendo il Correggio in trasferta, si apre quindi la necessità per le altre di non classificarsi in quarta posizione per non incrociarli proprio al primo turno, cioè nei quarti. Con lo scontro diretto tra Valdagno (che ritrova bomber De Oro dopo la squalifica) e Sarzana si apre matematicamente spazio anche per la seconda piazza in cui sono in lizza, una delle due, in caso di vittoria, o il Forte dei Marmi che dovrebbe quindi confermare i tre punti nella pista del giovanissimo Scandiano per salire di posizione evitando incroci pericolosi. Il tutto condito da diversi scontri molto interessanti, come Bassano-Montebello, dove si giocano punti fondamentali per i giallorossi, con il rientrante Festa, per salire la classifica (e per evitare subito il Lodi ai quarti), e per la conferma della leadership del Lodi che dovrà avere la meglio nel derby lombardo contro il Monza.

E c’è anche da valutare la tenuta del Galileo Follonica nella trasferta del ritrovato Breganze: i maremmani sono ancora in lizza anche per un posto più in alto nella griglia finale. In televisione andrà Sandrigo-Grosseto, divise da solo tre punti, ma con la stessa voglia di uscire al più presto dalle ultime quattro posizioni.
Due recuperi anche in Serie A2 davvero molto interessanti ai fini della classifica: Trissino-Modena e Sarzana-Forte (anche in diretta FISRTV). Sabato si tornerà di nuovo in pista per la 17^ giornata.

Nella foto di copertina di di Sonia Fusalli Gaston De Oro (Valdagno) cerca di fermare l’azione di Jordi Burgaya (Forte dei Marmi)

Ti potrebbe interessare:

L’overtime é ancora fatale alla Migross Asiago: anche all’Odegar passa il Lubiana

Redazione

As Vicenza dopo aver espugnato Bolzano aspetta domenica Sarcedo nel derby

Redazione

Giro d’Italia 2021: venerdì 23 aprile la presentazione on line delle tappe venete

Redazione

Lascia un commento