8.3 C
Vicenza
19 Aprile 2021
SPORTvicentino
Hockey Hockey pista Primo Piano Slider

Davide Gavioli vuole portare l’Hockey Trissino sempre più in alto

HOCKEY PISTA SERIE A1 – Sta diventando senza giri di parole il “motorino” del GS Hockey Trissino. Tutte le azioni partono dalla sua stecca e lui c’è sempre nel cuore del gioco bluceleste.

Parliamo di Davide Gavioli, uno dei grandi protagonisti della stagione della squadra di Nuno Resende. Il suo rendimento è in costante crescita, e di pari passo cresce la competitività della squadra, a conferma di quanto sia diventato importante per questo gruppo. Il giocatore ex Lodi nelle ultime partite è sempre decisivo, e da Scandiano è tornato pure con una doppietta, oltre che con la solita prestazione convincente. Proprio con lui abbiamo voluto fare il punto della situazione, parlando delle ultime partite e di quelle che stanno per arrivare.

“Contro Scandiano é stata una partita dai due volti – esordisce – Nel primo tempo non eravamo molto in partita mentre nella ripresa abbiamo iniziato con un piglio diverso, siamo riusciti piano piano a sovrastare l’avversario e a trovare la vittoria che dovevamo conquistare. I tre punti erano doverosi e fondamentali, ma faccio pure i complimenti ai nostri avversari per come hanno affrontato questo momento difficile per l’assenza di diversi elementi causa Covid. Non potevamo permetterci di sprecare questa occasione e non lo abbiamo fatto”.

Ed é arrivata la rima doppietta in maglia bluceleste

Credo che tutti abbiamo fatto una buona partita: personalmente sono soddisfatto di come sto giocando quest’anno a Trissino. Tutti noi possiamo ancora crescere, ma credo che tutti siamo sulla strada giusta”.

Mercoledì si va ancora in trasferta sul campo di Correggio, una delle squadre che sono cresciute di più rispetto alla passata stagione. Che partita dobbiamo aspettarci e quanto è importante per voi?

Sarà una partita molto complicata per noi: loro sono una squadra ostica e ben messa in campo, come conferma il pareggio che hanno conquistato a Lodi. Sanno esprimersi al meglio proprio contro le squadre di vertice, quindi dovremo entrare in pista con la giusta testa e concentrazione. Non sarà per nulla facile, però noi non possiamo permetterci di lasciare altri punti per strada”.

Un messaggio ai vostri tifosi?

“Abbiamo tutte le potenzialità per cercare di lasciare per strada meno punti possibili. Potrà capitare qualche passo falso, ma dobbiamo cercare di limitarli al minimo. Dobbiamo pensare a vincere tutte le partite che ci aspettano, da qui alla fine, per regalare grandi soddisfazioni a tifosi e alla città che se lo meritano per il calore che ci trasmettono quotidianamente pur non potendo assistere alle nostre partite”.

Ti potrebbe interessare:

HOCKEY SU PISTA – La guida ai playoff ed ai playout di Serie A1 e Serie A2

Redazione

Primi punti per Trivellato Racing nel GT4 Europeo a Monza

Redazione

10.000 METRI, TITOLI VENETI A ESPOSITO E CELATO

Redazione

Lascia un commento