20 C
Vicenza
27 Luglio 2021
SPORTvicentino
Lancia di Giacoppo Team Bassano
Motori Primo Piano

Il Team Bassano con due equipaggi alla Winter Marathon

MOTORI – Nemmeno il tempo di cucire sulle divise il quinto scudetto tricolore Rally Storici che per il Team Bassano è già ora di rimettere in moto i mezzi ed iniziare la stagione 2021 in uno dei più famosi scenari invernali, ovvero quello della Winter Marathon.

Giunta alla 33^ edizione, la gara di regolarità nota per l’impegnativo percorso e gran parte dello svolgimento in notturna, vede al via anche due equipaggi del Team Bassano, entrambi su vetture Lancia.

Il primo è quello formato da Andrea Giacoppo e Daniela Grillone Tecioiu che, forti della loro esperienza nel settore, cercheranno un risultato di prestigio in una delle gare più difficili nel panorama della regolarità classica. Sarà invece un’esperienza tutta nuova per Dino Tolfo e Giulia Paganoni, che si schierano al via con la Lancia Stratos con la quale conquistarono il terzo posto al Rally Storico Costa Smeralda dello scorso ottobre. La gara prenderà il via da Madonna di Campiglio alle 19.30 di giovedì 14 e terminerà alle 24 del venerdì dopo aver percorso oltre 500 chilometri in 15 ore di guida, valicando 11 passi dolomitici e affrontando 65 prove cronometrate e ulteriori 6 a media.

Nonostante il protrarsi dell’emergenza dovuta alla pandemia, il Team Bassano sta comunque affinando i dettagli per schierarsi nuovamente al via anche dei rally storici, oltre che delle cronoscalate e nelle gare in autodromo, cercando di proporsi una volta di più come la squadra da battere.

La stagione 2020 ha infatti portato il quinto alloro nella classifica delle scuderie del Campionato Italiano Rally Auto Storiche che ha visto anche l’affermazione assoluta di Massimo Giudicelli e Paola Ferrari nel 3° Raggruppamento con la Volkswagen Golf Gti, alla quale hanno fatto eco le vittorie delle Coppe di classe ottenute da Edoardo Valente e Jeanne Françoise Revenu alla guida della Lancia Rally 037, da Luigi Annoni e Paolo Mantovani su Fiat 128 Sport Coupè, Giacomo Questi e Giovanni Morina con l’Opel Ascona SR e dalla Renault 5 GT Turbo di Michele Paoletti e Rossano Mannari. Sugli scudi anche i “terraioli” Pietro Turchi e Carlo Lazzerini vincitori del Campionato Terra del 1° Raggruppamento con la Fiat 125 Special.

In bacheca, poi, si sono aggiunti anche il Trofeo A112 Abarth Yokohama grazie a Giacomo Domenighini e Vincenzo Torricelli, oltre alla Michelin Historic Rally Cup appannaggio anche questa di Giudicelli e Ferrari. Due le vittorie assolute: al Città di Bassano grazie a Tiziano e Francesca Nerobutto su Opel Ascona 400 e al Due Valli nel quale hanno primeggiato Nicola Patuzzo e Alberto Martini con la Toyota Celica 4WD.

Nel campo della regolarità, a mettersi in evidenza una volta di più è stato Andrea Giacoppo che oltre alla vittoria assoluta dello scorso febbraio, ha primeggiato nella Coppa Regolarità Pro Energy Motorsport, sempre con la Lancia Fulvia HF e affiancato da Nicola Randon.

Ti potrebbe interessare:

Angella e Merla spengono le prima 10 candeline di casa Trans d’Havet

Redazione

Arriva all’AS Vicenza la Storti

Redazione

Scuderia Palladio Historic vince al Vallate Aretine con Salvini e Tagliaferri

Redazione

Lascia un commento