3.3 C
Vicenza
8 Dicembre 2022
SPORTvicentino
Calcio Primo Piano Slider

Giuseppe Ruzza si ricandida alla guida del calcio veneto

“Sabato 9 gennaio 2021 è stata convocata l’Assemblea Ordinaria Elettiva del Comitato Regionale Veneto che avrà svolgimento in presenza, salvo eventuali provvedimenti restrittivi del Governo o dell’Autorità Sanitaria, presso la “Kioene Arena” di Padova.

Purtroppo, si deve osservare che l’Assemblea Federale convocata dal Presidente Gravina per il 22 febbraio p.v. ha accelerato i tempi non permettendo con molta probabilità un confronto completo ed esaustivo con le società.

Inoltre, è il caso di considerare il momento difficile che tutto il paese sta vivendo a causa di questo terribile virus che ha letteralmente cambiato il nostro modo di vivere.

Una situazione che ha creato grandi difficoltà al movimento sportivo sia per l’aspetto economico che per quello sociale.

Vedere gli impianti chiusi e non sapere quando saranno riaperti porta ad un senso quasi di impotenza, di apatia e disaffezione.

Il compito principale di chi sarà eletto a governare per il prossimo quadriennio olimpico il Comitato Regionale Veneto (secondo in Italia per numero di società, atleti e dirigenti) sarà, a nostro avviso, quello di riuscire a riportare nelle nostre società entusiasmo e voglia di ricominciare. Assieme, con interventi mirati e concordati.

Noi crediamo di aver dimostrato in questi mesi duri, difficili, la capacità di intervenire, anche in corsa, con competenza, professionalità, passione e dedizione.

Affrontando difficoltà e agendo sempre nell’interesse delle società del Veneto.

La nostra squadra è al completo in ogni suo ruolo, con qualche modifica rispetto alla precedente.

Mi riferisco alla cosiddetta “quota rosa”, non obbligatoria ma assolutamente doverosa visto l’impegno sempre maggiore della rappresentanza femminile nel nostro mondo.

Rappresentanza che unisce professionalità e razionalità a tanta gentilezza.

Nessuno è stato escluso. Tutti continueranno ad essere parte attiva della squadra anche se in ruoli diversi.

Confidiamo di essere riusciti a formare una squadra completa ed omogenea. Sicuramente non ci manca l’esperienza che accompagna il desiderio di uscire da questa situazione nel miglior modo possibile.

Assieme, noi con voi, con l’impegno che ci contraddistingue e con i rapporti anche personali che in tutti questi anni si sono consolidati.

E tutto questo sarà oggetto di un prossimo incontro che organizzeremo a breve in modalità on line.

La nostra disponibilità, come sempre, sarà totale, quotidiana”

Bepi Ruzza

Ti potrebbe interessare:

Un “doppio” Scarsella fa volare il LR Vicenza in semifinale di Coppa Italia

Redazione

Modesto alla vigilia della Coppa Italia: “Contro la Viterbee sarà gara vera”

Redazione

Civitus Allianz Vicenza “mastica” una Crema amara in vista del derby con Padova

Redazione

Lascia un commento