6.4 C
Vicenza
22 Gennaio 2021
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano Slider

Monza – LR Vicenza 1-1: Dalmonte pareggia il gol di Maric

Nicola Dalmonte, autore del gol del pareggio e ancora il migliore in campo

 

Monza – LR Vicenza 1-1

Marcatori: 17’ Maric (M), 56’ Dalmonte

 

Neve al mattino e freddo pungente la sera sono la cornice per
l’attesa sfida tra Monza e LR Vicenza in un match targato Lotto, sponsor di entrambe le squadre.

Biancorossi in campo con il lutto al braccio (e la maglia nera) per onorare la scomparsa di Ernesto Galli, indimenticato portiere e allenatore del club berico, protagonista proprio in panchina dell’ultimo successo al Brianteo, oggi U-Power Stadium

Cambia la formazione di Empoli Mimmo Di Carlo che schiera in avanti Gori e Longo, inserendo invece in difesa Beruatto e il recuperato dell’ultima ora Bruscagin.

Ma veniamo alla cronaca. Al 7’ palla-gol per il Vicenza: retropassaggio sbagliato di Fossati, ne approfitta Gori che mette al centro per Dalmonte su cui salva prima Paletta con il portiere Lamanna che riesce poi a deviare miracolosamente oltre la traversa.

Al 17’ il vantaggio del Monza: cross perfetto dalla destra dell’ex Sampirisi per Maric, che di testa insacca nell’angolino. 1-0.

Al 21’ ci riprovano i padroni di casa con il diagonale di Mota su cui Perina si distende in tuffo. Ed é ancora il portiere biancorosso a dover compiere un intervento decisivo sulla “svirgolata” di Da Riva che stava per trasformarsi in un clamoroso autogol.

Soffre il Vicenza ed é sempre Maric, autore del vantaggio brianzolo, a sfiorare per due volte il raddoppio: nella prima calcia alto sotto porta, nella seconda chiama in causa Perina che dice di no.

Nel finale di tempo, al 37’, ci prova ancora Dalmonte: pallone sul fondo. Al 42’ punizione dei biancorossi con Il solito Dalmonte che mette in area un buon pallone che però Pasini non riesce a deviare sotto porta.

Niente si fatto e primo tempo che si chiude sull’1-0.

Inizia la ripresa senza nessun cambio nei due schieramenti.

Parte con il piede giusto il Vicenza: al 51’ bella percussione si Gori che va alla conclusione sul primo palo, ma fa buona guardia Lamanna.

Al 56’ il pareggio firmato da Dal Monte che lascia partire un gran tiro dalla distanza che s’insacca per l’1-1.

Due minuti più tardi é un Boateng finora in ombra ad andare vicinissimo al gol con un colpo di testa a lato di pochissimo.

Doppio cambio per Di Carlo che inserisce Meggiorini e Vandeputte per Longo e Guerra, entrambi autori di una prestazione senza acuti. La partita continua a riservare emozioni e così dopo una punizione di Cappelletti e una conclusione ribattuta del solito Dalmonte é Perina a chiudere in maniera decisiva lo specchio della porta su Mota al termine di un bel contropiede dei padroni di casa.

Al 76’ nuovo sostituzione per Di Carlo che inserisce a centrocampo Zonta per Da Riva. Quindi all’83’ é la volta di Jallow e Barlocco per Dalmonte e Beruatto. Ancora brividi con Meggiorini che sotto porta viene fermato da Lamanna mentre dall’altra parte Pasini é bravissimo ad anticipare Maric lanciato a rete. L’ultimo brivido é per Perina, che blocca al 92’ sul tentativo da fuori di Frattesi.

Arriva il triplice fischio dell’arbitro che sancisce l’1-1 finale. Secondo pareggio consecutivo e contro un’altra grande del campionato per il Vicenza, che domenica sera al Menti il Cosenza per proseguire nella striscia positiva.

Meglio il Monza nel primo tempo, bravi i biancorossi a trovare la parità ad inizio ripresa dimostrando personalità e carattere, le qualità del loro allenatore.

Ti potrebbe interessare:

Dal Padova l’esperienza dell’argentino Nahuel Valentini per la difesa del LR Vicenza

Redazione

Il Roller Bassano vince il derby con il Trissino e si qualifica alla Final Four di A2

Redazione

Vincenzo Calì ritrova i gol e l’Arzignano Valchiampo la vittoria

Redazione

Lascia un commento