8.7 C
Vicenza
20 Ottobre 2020
SPORTvicentino
Motori Primo Piano Rally Slider

Al Rally Costa Smeralda Alberto Salvini corre per il tricolore

Sta per arrivare uno degli appuntamenti più attesi della stagione sportiva per la Palladio Historic: il Rally Storico Costa Smeralda andrà a chiudere una particolare edizione del Campionato Italiano Rally Auto Storiche giocato su soli tre appuntamenti.

E quello in programma sugli insidiosi asfalti della Gallura tra venerdì 16 e sabato 17 ottobre sarà di estrema importanza per Alberto Salvini che ritroverà Patrizio Salerno a dettargli le note sulla Porsche 911 RSR Gruppo 4.

Grazie ai due successi di Raggruppamento e di classe ottenuti sia al Vallate Aretine che al Rally Elba – e impreziositi dalla bella vittoria assoluta in quest’ultimo – Salvini è in piena corsa per il terzo scudetto dopo quelli conquistati nel 2017 e 2018, ma anche per il Trofeo Piloti nel quale si trova al secondo posto.

Sarà una sfida inedita sia per i portacolori del “gatto col casco”, ma anche per gli annunciati protagonisti della massima Serie nazionale che si ritroveranno a duellare per la prima volta lungo le otto prove speciali del rally sardo entrato nel Campionato Italiano proprio da questa stagione e, ad aggiungere pepe alla competizione, sarà il coefficiente 1,5 assegnatole dalla Federazione.

Dopo le operazioni di verifica di venerdì mattina, la gara prenderà il via da Porto Cervo alle ore 14 e prevede la disputa di due prove da ripetersi. Ripartenza sabato 17 alle 9 per affrontare altre quattro speciali per un totale di 92 chilometri cronometrati. Arrivo previsto, sempre al molo vecchio di Porto Cervo a partire dalle 16.30.

La foto di copertina é di ACI Sport

Ti potrebbe interessare:

Terza vittoria di fila per Velcofin Interlocks Vicenza: le interviste [VIDEO]

Francesco Brasco

CALCIO – Con il nuovo DCPM stop alla Terza categoria ed alle giovanili provinciali. Pitton: “Un provvedimento discriminante”

Redazione

Di Carlo vuole l’urlo dei 1000 del Menti per i tre punti

Redazione

Lascia un commento