2.4 C
Vicenza
3 Dicembre 2020
SPORTvicentino
Montecchio Maggiore e Talmassons
Pallavolo Primo Piano

SR Ipag Montecchio-Talmassons, 1-3 – Coach Simone: “Ci è mancata la determinazione”

VOLLEY FEMMINILE – SERIE A2 – Torna a giocare in casa il Sorelle Ramonda Ipag, oggi davanti al suo pubblico (anche se limitato nel numero dei presenti), contro l’esperta compagine del Cda Talmassons, Coach Simone schiera Scacchetti al palleggio con opposta Mangani, Bartoli-Brandi centrali, Battista-Cagnin in banda, Imperiali lbero.

PRIMO SET

Parte Talmasson con Vallicelli al servizio e un muro delle avversarie regala il primo punto. Cagnin mette palla a terra e manda in battuta Bartolini (1-2). Tirozzi con un colpo d’esperienza beffa le rosso nere ed è (2-6). Talmasson allunga 6-12 e mister Simone chiama time out. Imperiali riceve bene e Bartolini riconquista palla con una fast (7-13). Cerca di ridurre lo svantaggio Montecchio con un attacco di Brandi (11-17) e anche Mangani trova un varco nel muro avversario per il dodicesimo punto (12-18). Sul 13-21 è secondo time out per coach Simone ma il Sorelle Ramonda Ipag non riesce a reagire e le avversarie chiudono il set 15-25.

SECONDO SET

Il secondo set vede le ospiti portarsi subito in vantaggio 1-3 con un attacco di Smirnova. Mangani abbrevia 3-4 e Battista piazza una diagonale stretta che vale 4-5. E’ ancora Mangani a portare per la prima volta le padrone di casa in parità (7-7) e il match rimane in equilibrio fino all’infortunio alla caviglia di Tirozzi sostituita da Crisanti (11-12). Scacchetti beffa le friulane con un pallonetto di prima intenzione (12-12) ma Talmassons allunga nuovamente 16-19. Un attacco a rete di Smirnova regala la parità a Montecchio (20-20) ma sul 20-22 mister Simone è costretto a chiamare time out. E’ per Talmassons il primo set point (23-24) però Cagnin annulla tutto andando ai vantaggi (24-24). Ancora Cagnin mette a segno un ace (25-24) e il set si conclude in favore delle padrone di casa con un errore di Smirnova (27-25).

TERZO SET

Rimane tutto sul filo dell’equilibrio anche in questa frazione di gioco (2-2) fino al nuovo vantaggio di Talmassons (3-6). Sul 6-10 coach Simone ferma il gioco e, pur faticano, le castellane recuperano il servizio con Battista da seconda linea (8-14). Sul 10-19 entra Canton al posto di Battista e Covino mette palla a terra per l’11-20. Prova a rimanere nel match Montecchio con un pallonetto di Cagnin (13-23) e con una rimonta che arriva fino al (18-24) ma Talmasson chiude inesorabilmente il parziale (18-25).

QUARTO SET

Parte sempre in quarta Talmassons (1-5) ed è subito time out Montecchio. Cagnin trova una seconda linea vincente (3-5). Restano in scia le castellane con un attacco di Battista (7-9). Non demordono le padrone di casa e si portano a -2 con Covino da zona due che poi va al servizio. Bartolini mura Smirnova ed è -1 (15-16). Il testa a testa continua con Battista che difende e schiaccia da seconda linea un pallone che vale il -1 (19-20). Bartesaghi trova la prima palla del match (20-24) che termina 21-25 per la Cda Talmassons.

IL COMMENTO DEL COACH ALESSIO SIMONE

“E’ stata un’occasione sprecata e la partita è stata sbagliata dall’inizio, soprattutto per quanto riguarda l’atteggiamento – ha sottolineato Alessio Simone allenatore del Montecchio -. Sicuramente loro sono una squadra forte, ma nelle loro attuali condizioni, visto anche l’infortunio di Tirozzi, potevamo approcciare la gara in modo differente”. “Quando le friulane sono andate in difficoltà – prosegue Simone – noi abbiamo fatto ugualmente fatica e invece di “aggredirle” abbiamo incredibilmente subìto da una squadra totalmente rimaneggiata”.

“C’è davvero molta delusione – conclude il coach delle montecchiane –  e dovremo ragionare molto su quello che sono inostri obbiettivi e sull’atteggiamento che dobbiamo avere in campo. Ci è mancata la voglia di vincere e non è la prima volta che succede”.

 

TABELLINO

SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCCHIO – CDA TALMASSONS: 1-3 (15-25; 27-25; 18-25; 21-25)

SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Bartolini 6, Scacchetti 1, Battista 13, Mangani 5, Cagnin 26, Monaco, Imperiali (L), Brandi 5, Canton, Covino 6. Ne. Rosso, Bovo

Allenatore: Alessio Simone

Assistente: Giacomo Antoniazzi

CDA TALMASSONS: Barbanzeni 5, Norgini (L), Dalla Rosa 10, Vallicelli 8, Smirnova 18, Bartesaghi 25, Cristante, Tirozzi 6, Pagotto 2. Ne. Nardini, Ponte (L2

Allenatore: Leonardo Barbieri

Assistente: Stefano Cinelli

Arbitri: Matteo Selmi e Marta Mesiano

Note: Durata set: 21’, 32’, 26’, 27’; totale 1.46’. Montecchio: battute sbagliate 9, vincenti 3, muri 6. Talmassons: battute sbagliate 9, vincenti 2, muri 7. Ricezione: Montecchio 38%, Talmassons 49%. Attacco: Montecchio 33%, Talmassons 43%.

Ti potrebbe interessare:

Villarruel (AS Vicenza): “La partita doveva essere nostra!” – Interviste VIDEO anche ai coach Zara (Castelnuovo Scrivia) e Rebellato

Francesco Brasco

AS Vicenza vince ai supplementari con Autosped Castelnuovo Scrivia 70-64 [VIDEOCRONACA]

Francesco Brasco

AS Vicenza in campo contro Autosped Castelnovo Scrivia (FOTOREPORTAGE)

Redazione

Lascia un commento