14.8 C
Vicenza
15 Giugno 2024
SPORTvicentino
L.R. Vicenza Virtus Primo Piano

CALCIO – A Cesena il LR Vicenza cala il tris vincente

Cesena (4-3-2-1): Marson; Zampano, Ricci, De Santis, Valeri; Ardizzone (dal 84′ Capellini), De Feudis, Franco (dal 66′ Russini); Borello, Zerbin (dal 66′ Lo Faso); Caturano (dal 15′ Butic). A disposizione: Agliardi, Stefanelli, Maddaloni, Giraudo, Munari, Sabato, Rosaia, Brunetti. Allenatore: William Viali

L.R. Vicenza (4-4-2): Grandi; Bruscagin, Cappelletti, Padella, Liviero; Nalini, Pontisso (dal 84′ Scoppa), Cinelli, Vandeputte (dal 66′ Giacomelli); Guerra (dal 76′ Marotta), Saraniti (dal 66′ Arma). A disposizione: Albertazzi, Pizzignacco, Bianchi, Bizzotto, Zonta, Zarpellon, Tronco, Barlocco. Allenatore: Domenico Di Carlo.

Arbitro: Daniele De Santis di Lecce, assistenti Giulio Basile di Chieti e Giuseppe Di Giacinto di Teramo.

Marcatori: 38′ Guerra (LRV), 64′ Saraniti (LRV), 70′ Cinelli (LRV), 75′ Butic (C) su rig.

Ammoniti: Zerbin (C), Padella (LRV), Nalini (LRV), Franco (C)

Recupero: pt 2′

Spettatori: 11191 di cui circa 1500 tifosi biancorossi

Dopo i tre pareggi consecutivi con Gubbio, Vis Pesaro e Virtus Vecomp il LR Vicenza Virtus torna al successo e lo fa con una prestazione autorevole, imponendosi per 3-1 a Cesena, davanti ai suoi 1500 tifosi al seguito. Al vantaggio di Guerra nel primo tempo replicano Saraniti e capitan Cinelli nella ripresa con i romagnoli che accorciano le distanze nel finale di gara grazie al rigore trasformato da Butic.

Tre punti importantissimi che permettono di riportare a +6 il vantaggio sul Reggio Audace fermato sullo 0-0 a Gubbio.

Ti potrebbe interessare:

Giuseppe Cuomo con la maglia del LR Vicenza fino a giugno 2026

Redazione

Sport ed inclusione sociale: una tavola rotonda venerdì 14 giugno a Palazzo Chiericati

Redazione

A Carrara il sogno promozione del LR Vicenza resta… pietrificato

Redazione

Lascia un commento