8.6 C
Vicenza
23 Aprile 2024
SPORTvicentino
Hockey Hockey Ghiaccio Primo Piano Slider

La Migross in lotta per lo scudetto

Martedì 22 gennaio appuntamento all’Odegar per la lotta scudetto

Ci siamo, all’Odegar arrivano i Lupi di Brunico, face off alle 20.30 di domani martedì 22/01. Si gioca la prima semifinale scudetto che concede il lascia passare per la finale per il titolo di Campione d’Italia 2018/19. Quelle con il Val Pusteria sono sempre partite che evocano memorie di grandi battaglie ‘sportive’,  ancor di più se la posta ha un grande valore come la corsa al titolo Nazionale.

La formula prevede un’andata e ritorno, verranno assegnati 2 punti per la vittoria ed 1 punto ciascuno in caso di pareggio. Nel match di ritorno, che verrà giocato a Brunico giovedì 24/01, se al termine dei 60 minuti le squadre fossero in situazione di equilibrio per punti guadagnati, si giocherà un overtime ed eventuali rigori per eleggere la finalista.

I Giallo Rossi si presentano a roster completo e dopo una serie di 4 vittorie consecutive in AlpsHL

Coach Ivany ha dato una nuova fisionomia alle linee, ed i risultati stanno arrivando. Le statistiche degli ultimi 4 incontri parlano di 21 gol segnati e 5 subiti. Benetti e compagni dovranno dimostrare grande maturità. Per avere ragione di un avversario ostico come il Val Pusteria sarà necessario grande determinazione combinata però con disciplina e lucidità, per non incorrere in troppe situazioni di inferiorità numerica. Al di là delle individualità, in occasioni come queste il collettivo è l’arma in più che può portare al successo.

Il Val Pusteria sta disputando una stagione al limite della perfezione, pochissimi i passi falsi, sono ben 30 le vittorie in AlpsHL su 32 partite disputate. Impressionante il rendimento difensivo, i Lupi hanno la miglior difesa con un distacco di 20 reti subite in meno della seconda, e Furlong para con la strabiliante percentuale del 95.3%. Anche il reparto offensivo sta dando grandi soddisfazioni, guidato da due attaccanti italiani. Gander è il Top Scorer con 37 punti, seguito da Andergassen con 35.

Una semifinale che durerà almeno 120 minuti, il meglio che un amente dell’Hockey su ghiaccio possa chiedere oggi in Italia. I Leoni daranno tutto per rendere la vita difficile al Brunico, anche l’Odegar è chiamato a far sentire il proprio calore.

Ti potrebbe interessare:

La Rangers Pallanuoto Vicenza ancora ko cerca lo sprint per i playoff

Redazione

L’Arzignano Valchiampo affondato a Vercelli dalla doppietta di Maggio

Redazione

Al Menti il LR Vicenza contro il Trento piazza l’uno-due vincente per il terzo posto

Redazione

Lascia un commento