18.4 C
Vicenza
22 Giugno 2024
SPORTvicentino
Calcio

Marino (Vicenza): “Con la Pro Vercelli la prima di nove battaglie”

pasquale_marino_allenatore_vicenza_calcio“La cosa che conta non è quello che abbiamo sino a qui fatto ma quello che dobbiamo ancora fare perché se pensiamo a guardarci indietro commettiamo un errore. La nostra forza e le nostre energie devono essere risparmiate per pensare che mancano ancora nove battaglie, da affrontare una per volta”.
E’ un Pasquele Marino determinato e che non vuole vedere cali di tensione quello che si prepara alla sfida di domani, che vedrà di fronte il Vicenza e la Pro Vercelli, allo stadio Silvio Piola – calcio d’inizio alle ore 20.30.

“Abbiamo fatto un campionato – aggiunge il mister – sino ad ora eccezionale. Ora ci attende una battaglia contro una squadra, la Pro Vercelli, che ha perso solo due volte in casa conquistando trenta punti tra le mura amiche. Siamo consapevoli delle difficoltà che incontreremo e per questo dovremo dare il massimo e curare quei dettagli che possono essere determinanti, come lo sono stati purtroppo contro il Carpi, quali l’attenzione in fase di possesso e sulle coperture preventive”.

La sconfitta di sabato (qui la cronaca e la fotogallery), la prima del 2015, è infatti dovuta più agli episodi che alla prestazione offerta dalla squadra. “Carpi – sottolinea Marino – ha lasciato del malumore solo per il risultato. Rivedendo l’analisi della partita posso confermare che la squadra ha giocato bene. E’ chiaro che chi vince ha sempre ragione. Da parte avversaria si sottolineava la possibilità di raggiungere lo 0-3 alla fine del primo tempo e di chiudere la partita, dimenticandosi però di tre, quattro nitide palle gol che il Vicenza ha avuto nel primo tempo. Per non parlare di quella del possibile 2-2 di Giacomelli. Il loro portiere si è fatto trovare pronto facendo un mezzo miracolo nell’occasione. Complessivamente il Vicenza ha comunque disputato una gara importante contro chi sta dominando il campionato. Se proprio doveva interrompersi questa serie positiva meglio sia accaduto contro la prima in classifica. Il Vicenza meritava il pareggio”.

Il tecnico fa poi il punto sulle defezioni in rosa per la partita di domani, esprimendo massima fiducia per chi giocherà al posto degli assenti. “Gentili resta a casa – conferma Marino – mentre Garcia ha preso una botta, spero non ci siano conseguenze. Sbrissa ha recuperato ed è a disposizione. Ogni tanto capita qualche assenza, tuttavia vedo che i ragazzi danno sempre il massimo per sostituire chi manca. Moretti è un regista e può sostituire bene l’assenza di Di Gennaro”.

Nessuna preoccupazione, infine, per il campo da gioco in sintetico
dello Stadio Silvio Piola.“E’ sicuramente diverso, ma i ragazzi – conclude Marino – sapranno farsi trovare pronti. Ci adatteremo”.

Ti potrebbe interessare:

Il LR Vicenza in ritiro sull’Altopiano di Piné dal 21 luglio al 3 agosto

Redazione

Serie C NOW: le date della nuova stagione. Il 25 agosto parte il campionato

Redazione

Giuseppe Cuomo con la maglia del LR Vicenza fino a giugno 2026

Redazione

Lascia un commento