20.5 C
Vicenza
19 Giugno 2024
SPORTvicentino
Calcio

Renate – Bassano 2-1, seconda sconfitta stagionale per i giallorossi

pietribiasi_bassano
Pietribiasi, in gol contro il Renate

Gli uomini di Asta si fanno rimontare a Meda nel finale. Interrotta la serie positiva di 14 partite utili consecutive. Mercoledì giallorossi ad Alessandria per il recupero della partita rinviata per maltempo

Stop fuori casa
per il Bassano e seconda sconfitta stagionale dopo 14 risultati utili consecutivi. I giallorossi perdono a Meda con il Renate 2-1, senza sfruttare il vantaggio iniziale di Pietribiasi e facendosi rimontare nel finale dai lombardi.

Nel primo tempo
il Bassano era infatti passato in vantaggio, al 34esimo, con il settimo gol stagionale dell’attaccante, bravo a girarsi e a insaccare di sinistro all’angolino dopo aver raccolto un calcio d’angolo di Nolè.

Negli ultimi venti minuti
di partita la rimonta dei lombardi: al 74esimo corner di Scaccabarozzi e colpo di testa vincente di Florian, e al 90esimo – dopo l’espulsione di Nolè a 10 minuti dalla fine – il gol vittoria di Cocuzza, che infila di testa Rossi ancora su un calcio d’angolo battuto da Scaccabarozzi.

Rammaricato il tecnico dei giallorossi Asta: “La sconfitta è eccessiva – ha affermato nel post partita – ma non abbiamo fatto bene oggi. Nelle ultime gare siamo venuti a mancare sul piano del fraseggio e della costruzione del gioco, dobbiamo assolutamente migliorare sotto questo aspetto. Vogliamo reagire fin da mercoledì contro l’Alessandria, rimettendoci così subito in carreggiata”.

Partita, quella di mercoledì 17 dicembre, che sarà un vero e proprio scontro promozione, con in gioco la possibilità di tornare in testa alla classifica. I piemontesi hanno infatti raggiunto il Bassano al terzo posto, a due punti di distacco dalla coppia di testa formata da Pavia e Mantova.

Questo il tabellino della gara:

A.C. Renate (3 5 2): Cincilla; Adobati, Di Gennaro, Riva; Iovine (dal 71′ Rovelli), Muchetti, Chimenti, Mantovani (dal 46′ Scaccabarozzi), Bonfanti; Spampatti (dal 67′ Florian), Cocuzza. (A disp. Vannucchi, Morotti, Mascheroni, Mira). All. Simone Boldini

Bassano Virtus (4 2 3 1): Rossi; Toninelli, Priola, Ingegneri, Semenzato (dal 65′ Bizzotto); Cenetti, Proietti; Furlan (dal 53′ Davì), Nolè, Iocolano; Pietribiasi (dal 73′ Maistrello). (A disp. Grandi, Stevanin, Cortesi, Cattaneo). All. Antonino Asta

Marcatori: 34′ Pietribiasi (B), 74′ Florian (R), 90′ Cocuzza (R)

Arbitro: Sig. Andrea Morreale di Roma 1

Ammoniti: Iovine (R), Chimenti (R), Furlan (B), Bonfanti (R)

Espulso: Nolè (B) al 80′ per proteste

Corner:
8-4

Recupero: pt 1′; st 4′

Spettatori: 200 circa

Note: Giornata piovosa. Terreno in discrete condizioni.

Ti potrebbe interessare:

Serie C NOW: le date della nuova stagione. Il 25 agosto parte il campionato

Redazione

Giuseppe Cuomo con la maglia del LR Vicenza fino a giugno 2026

Redazione

A Carrara il sogno promozione del LR Vicenza resta… pietrificato

Redazione