11.5 C
Vicenza
4 Marzo 2024
SPORTvicentino
Calcio Primo Piano Slider Vicenza Calcio femminile

Il Vicenza calcio femminile avanti in coppa Italia con il pareggio a Merano

Meran Women – Vicenza Calcio Femminile 1-1 (1-1)

MERAN WOMEN – 12 Valenti, 2 Margesin (dal 67’ 22 Pisoni), 91 Vuerich, 14 Barbacovi, 11 Tschoell, 25 Turrini, 6 Abler, 13 Egger H. (da int. 21 Peer), 10 Pfostl (c) (dal 78’ 17 Zipperle), 20 Nischler, 9 Reiner (dal 87’ 18 Pircher). A disposizione: 1 Caser, 5 Busetti, 4 Pomella, 15 Egger E., 18 Pircher, 21 Peer, 17 Zipperle, 22 Pisoni, 49 Rabanser. All. Andrea Campolattano

VICENZA CALCIO FEMMINILE – 1 Dalla Via, 3 Fasoli (dal 76’ 28 Antoniazzi), 7 Montemezzo, 69 Gobbato (dal 58’ 2 Cabrera Gonzalez), 4 Missiaggia (c), 6 Battilana, 8 Maddalena (dal 58’ 19 Schiavo), 21 Cattuzzo, 14 Bauce (dal 87’ 20 Plechero), 16 Sule, 22 Marchiori (dal 70’ 11 Dal Bianco)

A disposizione: 12 Ramon, 9 Basso, 2 Cabrera Gonzalez, 20 Plechero, 11 Dal Bianco, 99 D’Angelo, 19 Schiavo, 17 Lugato, 28 Antoniazzi. All. Moreno Dalla Pozza

Marcatrici: 10’ Cattuzzo (r); 23’ Nischler.

Ammonite: 85’ Antoniazzi.

Arbitro: Maccorin Michele (Pordenone)

NOTE: recupero: 1’; 5’.

 

Missione compiuta! Con il pareggio per 1-1 contro il Meran il Vicenza calcio femminile centra il passaggio del turno in Coppa Italia.

Sfida combattuta con le biancorosse in vantaggio al 10′ grazie al rigore assegnato per un tocco con il braccio e trasformato da Cattuzzo.

Al 23’ il pareggio delle padrone di casa:  punizione all’altezza dei 27 metri, Nischler si prende l’incarico e nonostante la distanza proibitiva tira il pallone in maniera impeccabile spedendolo sotto all’incrocio, pareggio che arriva dunque con un gol che sicuramente rientra tra i più belli dell’anno.

Si susseguono quindi le occasioni da una parte e dall’altra con Dalla Via che salva il risultato (e la qualificazione) nel recupero salvando su Peer.

 

Fotogallery

Ti potrebbe interessare:

Il Veneto cadetti concede il bis vincente “Ai confini delle Marche”

Redazione

La Rangers Rugby Vicenza regge per un tempo, poi lascia via libera al Colorno

Redazione

Per la Civitus Allianz Vicenza partenza ad handicap e non riesce il recupero con la Rucker

Redazione

Lascia un commento