21.1 C
Vicenza
14 Agosto 2022
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano Slider

Il LR Vicenza si ritrova alle sue origini. Il sindaco Rucco: “Un patrimonio da salvaguardare assieme”

CALCIO – 120 anni di storia! Il LR Vicenza taglia un altro traguardo importante e lo fa cercando di ritrovare le sue origini.

A commemorare l’anniversario c’erano oggi, in contra’ Santa Caterina 7, dove nella palestra di allora fu fondata la società biancorossa il sindaco Francesco Rucco, il vicesindaco Matteo Celebron, Antonio Santagiuliana, figlio di Alfonso, fra i più grandi giocatori del Vicenza, Loredana Menti, moglie di Gigi Menti, altro grande biancorosso scomparso nel 2013, nipote di Romeo Menti e Paolo Bedin, direttore del Vicenza Calcio.

“Festeggiamo oggi 120 anni della società calcistica più longeva del Veneto e tra le prime in Italia – ha dichiarato il sindaco Francesco Rucco -. Una società dalla lunga storia e con grandi giocatori ed un patrimonio che dobbiamo salvaguardare, al di là di ogni polemica. Una passione che viene tramandata di padre in figlio e che oggi più che mai, in questa stagione sportivamente difficile, ci deve vedere uniti e compatti, non facendo mancare il nostro supporto alla squadra, anche in trasferta, per puntare all’obiettivo di tutti che significa salvezza”.

In precedenza il direttore generale Paolo Bedin aveva presentato ufficialmente le iniziative per festeggiare questo 120° compleanno.

Tra tutte l’inizio dei lavori per quel Museo del calcio Vicenza che dovrebbe essere inaugurato nell’estate 2023: cimeli, ricordi del passato, ma anche un’esperienza multimediale per trovarsi immersi nell’universo biancorosso tra passato e presente.

 

 

Ti potrebbe interessare:

Al Menti l’amichevole tra LR Vicenza e Mantova

Redazione

Giovedì 18 agosto all’Odegar di Asiago “la partita per la vita”

Redazione

Per il LR Vicenza due nuove amichevoli al Menti con Mantova e Virtus Verona

Redazione

Lascia un commento