1.4 C
Vicenza
6 Dicembre 2019
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano uncategorized

Il Lane vince a Bolzano grazie a Pontisso

Esultanza dopo il gol di Simone Pontisso @SPORTvicentino
Esultanza dopo il gol di Simone Pontisso
@ SPORTvicentino
Sudtirol-LR Vicenza 0-1

Sudtirol- Cucchietti, Fabbri, Turchetta (25′ st Rover), Mazzocchi, Berardocco, Casiraghi (40′ st Gatto), Ierardi, Tait, Morosini (32′ st Petrella), Polak, Alari (40′ st Romero). All. Vecchi

Vicenza- Grandi, Cinelli, Vandeputte (30′ st Zarpellon), Barlocco, Rigoni (1′ st Pontisso), Cappelletti, Padella, Bruscagin, Giacomelli (41′ st Tronco), Arma, Marotta (41′ st Guerra). All. Di Carlo

Arbitro: Marchetti di Ostia

Ammoniti: 8′ pt Rigoni (V), 20′ pt Morosini (S), 30′ st Bruscagin (V), 45′ st Romero (S), 47′ st Zarpellon (V)

Marcatore: 23′ st Pontisso (V)

A Bolzano il Vicenza non parte benissimo e nei primi minuti subisce subito due azioni pericolose: la prima con Morosini dal limite che calcia da posizione interessante ma Grandi è bravo con le punta delle dita a mandarlo in angolo. Poi dopo 4  minuti ancora Sudtirol con tiro di Turchetta ma per fortuna non centra lo specchio della porta.

Nei primi quindici minuti il Vicenza prende le misure ma a parte un tiro di Marotta che non è molto incisivo il biancorossi creano poco ma stranamente il mister rimane molto seduto in panchina lasciando fare ai suoi 11 in campo.

Dopo i primi quindici minuti il Vicenza sembra aver capito meglio i suoi avversari e Cinelli gestisce meglio il centrocampo

Al 24′ grande giocata del Sudtirol con Ierardi che fa tutto da solo, ne mette giù tre, poi si appoggia a Morosini ed alla fine tira una girata volante e Grandi su allunga e manda il pallone in corner. Dopo solo un minuto ancora Grandi fantastico ed è riuscito a togliere una palla che sembrava già dentro.

Al 28′ grande movimento nell’area difesa da Grandi dove i ragazzi di Vecchi sono più pericolosi ed impensieriscono sempre i biancorossi. Intanto Di Carlo cerca di far reagire i suoi e continua a chiedere a Vanderputte che si sposti al centro per equilibrare la situazione numerica.

Nel prosieguo del primo tempo il Vicenza non riesce ad essere preciso ed incisivo lasciando praticamente inattivi Marotta, Arma e Giacomelli che non riescono a raccogliere la palla lunga che i compagni lanciano verso l’area del Sudtirol. Gli avversari invece impegnano più volte Grandi ad anche ad un minuto dalla fine su calcio di punizione ci provano ma per fortuna la porta di Grandi rimane inviolata e si spera che l’intervallo risvegli i ragazzi di Di Carlo.

Nel secondo tempo Di Carlo toglie Rigoni e ad affida a Pontisso il cambio della rotta del Vicenza. Nei primi 10 minuti il Lane non fa molto, al decimo ci prova Arma e Giacomelli e per la prima volta Cucchietti è impegnato per difendere la sua porta.

Al 23′ del secondo tempo si sblocca il risultato, colpo di testa di Arma per Marotta che passa a Vanderputte ed arriva da dietro Pontisso che mette in rete ed a Bolzano esplode il boato dei vicentino.

 

 

FOTO DI ALESSANDRO ZONTA

« 1 di 2 »

 

Ti potrebbe interessare:

La prima pagina in edicola venerdì 6 dicembre

Redazione

Triangolare di basket giovanile domenica 8/12 a Vicenza

Francesco Brasco

Velcofin Interlock gioca in trasferta a Carugate

Francesco Brasco

Lascia un commento