18.6 C
Vicenza
18 Settembre 2019
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano Slider

Diretta da Asiago tra LR Vicenza e Real Vicenza

LR VICENZA vs REAL VICENZA, 4-0 (1-0 pt)

LR VICENZA

In campo nel primo tempo: Matteo Grandi, Davide Bianchi, Luca Barlocco, Federico Scoppa, Nicola Pasini, Nicola Bizzotto, Alberto Tronco, Simone Emmanuello, Simone Guerra, Stefano Giacomelli, Rachid Arma.

A disposizione: Mirko Albertazzi, Semuel Pizzignacco, Andrea Bonetto, Daniel Cappelletti, Antonio Cinelli, Alessio Curcio, Ardit Gashi, Matteo Liniero, Alessandro Marotta, David Okoli, Emanuele Padella, Enrico Rossi, , Leonardo Zarpellon, Loris Zonta, Gianluca Gottin.

All: Domenico Di Carlo

REAL VICENZA

Adrian Leandro Dominguez, Franco Daguerre, Emmanuel Darko, David Gattari, Dimitri Tsikrias, Nicolas Barrazza, Sergio Augustin Coronel, Lucas Perlog, Agustin Ochoa, Facundo Ariel Di Cesare, Panagiotis Katseris, Giorgio protopapas, Athanasios Loutsis, Santiago Oregon, Marco Pilzzolato, Santiago Arara, Panagiotis Kostantinidis, Marios Faitatzogloy.

All: Elvio Aguero

Arbitra il match il terzetto del CSI guidato dal sig Brunello.

Ore 17 calcio d’inizio allo stadio Zotti di Asiago per il match amichevole tra il LR Vicenza Virtus di Mimmo Di Carlo e il Real Vicenza, squadra che comprende in ritiro giocatori svincolati. Cielo coperto, campo leggermente umido per una lieve pioggia durata 5 minuti e caduta poco prima della partita.

1° tempo

L’inizio del match vede il Lane pressare sulla metà campo del Real Vicenza. Bizzotto e compagni cercano varchi nella difesa rocciosa del Real.
Il primo gol giunge solo al 19’ minuto: segna Rachid Arma su azione. Nel frattempo riprende la pioggia che cade leggera.

Ore 17,51 si chiude la prima frazione di gioco.

2° Tempo

Viene comunicato che i presenti sugli spalti sono 1200 circa.

Al secondo minuto Alessandro Marotta segna il suo primo gol in biancorosso su assist di Zarpellon. Risultato: 2-0.

Nella ripresa il Lane si schiera con un 4-3-1-2: Mirko Albertazzi, Cappelletti, Padella, Bonetto, Liviero; Zonta, Cinelli (cap), Scoppa; Zarpellon; Gashi, Marotta.

Al 10′ segna Ardit Gashi nello sviluppo di un’azione a seguito di una punizione battuta da tre quarti di campo: Bonetto tenta di raccogliere e battere a rete, ma dopo una fase confusa di batti e ribatti davanti alla porta avversaria coglie la palla in area piccola il biancorosso Gashi che insacca. Ed è tre a zero.

Al 16′ della ripresa cambio nella fila biancorosse: esce Scoppa dopo oltre 60 minuti di gioco e entra Alessio Curcio.

Al 29′ della ripresa il primo tiro in porta del Real che impegna Albertazzi.

Al 32′ Marotta segna il suo secondo gol in biancorosso su azione che sviluppatasi da un calcio d’angolo battuto da Alessio Curcio. 4-0!

Segue una splendida azione di Zarpellon che manca la porta mandando a lato, e che oggi sta facendo vedere grande qualità tecnica e di gioco in campo!

Al 44′ ovazione per Marotta che in contropiede  tenta di superare il portiere con un tocco in corsa.

Il match si chiude sul 4 a zero!

Note: Pontisso nemmeno in distinta. A fine partita l’allenatore Mimmo Di Carlo ha comunicato che il giocatore ha preso una botta e precauzionalmente viene risparmiato. Gashi esce dal campo contuso, ma niente di grave.

Ti potrebbe interessare:

L’Arzignano C5 parte col derby in coppa

Redazione

Podio e vittoria per il Team Bassano

Redazione

Natura e rafting sul Brenta per iniziare la prima media

Francesco Brasco

Lascia un commento