17 C
Vicenza
21 Ottobre 2019
SPORTvicentino
pista atletica
Assessorato alla Formazione Primo Piano Varie

Vicenza, pista nuova per il campo di atletica Perraro

Il campo di atletica Perraro
Il campo di atletica Perraro

Nicolai: “Obiettivo di questa amministrazione e della precedente è di effettuare dei lavori di manutenzione negli impianti sportivi affinché i ragazzi possano avere a disposizione ambienti belli e ordinati così da essere incentivati a praticare sport”

Gli atleti appartenenti alle società di atletica leggera locali, gli studenti delle scuole di Vicenza e provincia e i numerosi cittadini che svolgono attività amatoriale potranno allenarsi in una pista di atletica nuova di zecca al campo Perraro, in via Rosmini.

Oggi la giunta comunale ha approvato il progetto definitivo, predisposto dal settore lavori pubblici e manutenzioni del Comune di Vicenza, per il rifacimento della pista di atletica leggera a sei corsie. La pista esistente, infatti, si presenta usurata in più punti e necessita di un rapido intervento.

“In un primo tempo avevamo pensato di rifare solo alcune parti della pista ma verificando altri impianti simili che avevano subito lo stesso trattamento abbiamo ritenuto fosse la miglior soluzione rifare completamente la pista – ha dichiarato l’assessore alla formazione Umberto Nicolai -. Vicenza, città che vanta atleti dalle evidenti doti e capacità, avrà un impianto con l’unica pista scoperta rifatta del Veneto. A breve pubblicheremo il bando per cercare una ditta a cui chiederemo di svolgere i lavori entro ottobre: con la stagione fredda, infatti, non è possibile intervenire. Inoltre è nostro desiderio mettere a disposizione la nuova struttura per consentire agli atleti la preparazione per le Olimpiadi del Brasile che si terranno la prossima estate”.

L'assessore Nicolai
L’assessore Nicolai

Il progetto prevede la rimozione dei due manti esistenti e posa di una nuova pavimentazione in manto sintetico, colato in opera, multistrato, ad alte caratteristiche prestazionali, nel rispetto delle prescrizioni in materia dettate dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera. Il nuovo manto sportivo offrirà notevoli vantaggi in termini di garanzia di durata prolungata nel tempo per le ottime qualità performanti dei materiali utilizzati.

L’intervento costerà 385 mila euro compresa iva, di cui 285 mila in origine destinati al rifacimento del tetto delle Piscine di Vicenza, il cui intervento sarà invece a carico dei gestori delle piscine stesse. Altri 100 mila euro verranno prelevati dal bilancio comunale.

“Obiettivo di questa amministrazione e della precedente
è di effettuare dei lavori di manutenzione negli impianti sportivi affinché i ragazzi possano avere a disposizione ambienti belli e ordinati così da essere incentivati a praticare sport: fino ad ora sono stati spesi 16 milioni di euro a questo scopo” – ha concluso Nicolai.

Ti potrebbe interessare:

Il Reggio é audace, ma Bruscagin di più

Redazione

La diretta di LR Vicenza Virtus – Reggio Audace 1-0

Redazione

Velcofin Interlocks Vicenza-Delser Udine, 63-73: vince la corazzata friulana

Francesco Brasco

Lascia un commento