25.4 C
Vicenza
16 Agosto 2022
SPORTvicentino
Calcio

Calcio femminile, andata playoff mondiali: Olanda – Italia 1-1

qualificazioni_mondiali_femminili_olanda_italiaLe ragazze di Cabrini pareggiano a L’Aia nell’andata del turno decisivo di qualificazione ai mondiali di calcio femminili. In gol Gabbiadini. Ritorno a Verona giovedì

Decisivi saranno i novanta minuti di Verona. L’Italia torna dall’Olanda, dove si è giocata la gara di andata dei play off  mondiali, con un prezioso pareggio (1-1) in virtù di un gol realizzato in trasferta che lascia aperta la corsa alla qualificazione. Soprattutto le Azzurre tornano con la convinzione che l’obiettivo è sempre più vicino.

Partita equilibrata, con un’Italia aggressiva e compatta nel primo tempo e un’Olanda più caparbia e agguerrita nella ripresa. Al  9’ le Azzurre creano la prima palla gol con Panico in scivolata, ma in ritardo alla deviazione, e al 19’ passano in vantaggio con una bella azione avviata da Cernoia per Panico, passaggio a Gabbiadini che con un destro a fil di palo realizza una grandissima rete. Più Italia che Olanda, ma la squadra di Cabrini non approfitta del momento di difficoltà delle padrone di casa; dopo il gol dell’1-0, concedono addirittura troppi spazi alle avversarie, che iniziano a creare qualche serio problema.

Nella ripresa l’Olanda pareggia al 9’: lancio lungo di Martens, cross di Melis e sotto porta Miedema realizza l’1-1. Cabrini si affida alla carta dell’esperienza e manda in campo Tuttino al posto di Cernoia, successivamente cambia Girelli con Iannella. Al 21’ bella parata di Giuliani, crescono le padrone di casa molto imprecise, però, in fase conclusiva. Clamoroso l’errore dell’Olanda a sette minuti dal termine con Miedema, Camporese (subentrata da poco a Manieri) salva la porta azzurra.
Ultimi brividi al 44’ con un tiro da fuori di Martens e al 46’ con Giuliani decisiva sempre sul numero undici olandese.

Si chiude così il primo atto, il secondo è in programma giovedì prossimo al “Bentegodi” di Verona, una città storicamente molto legata al calcio femminile. E su questo, sul sostegno del pubblico, puntano Cabrini e le Azzurre. A fine gara, infatti, il tecnico azzurro dichiara: “Sicuramente è un buon risultato, sono soddisfatto del modo in cui la squadra ha interpretato la partita, specialmente la prima mezz’ora. Ho visto un buon calcio, carattere; certo, ci mancano i prossimi 90 ‘ a Verona e non saranno facili. Per questo ci aspettiamo il sostegno del pubblico, sarà fondamentale per raggiungere il nostro obiettivo”.

fonte: www.figc.it

Ti potrebbe interessare:

Al Menti l’amichevole tra LR Vicenza e Mantova

Redazione

Per il LR Vicenza due nuove amichevoli al Menti con Mantova e Virtus Verona

Redazione

Al Menti oltre 10.000 persone applaudono il Milan tricolore e il gol-lampo di Rolfini

Redazione