16 C
Vicenza
5 Ottobre 2022
SPORTvicentino
Hockey Hockey Ghiaccio Primo Piano Slider

La Migross Asiago Hockey chiude i conti con i Broncos e vola in semifinale di AHL

ALPS HOCKEY LEAGUE – La Migross Supermercati Asiago Hockey vince 6 a 4 gara 3 dei quarti contro i Wipptal Broncos Weihenstephan e vola in semifinale di Alps Hockey League.
Giallorossi che rispetto alle prime due partite perdono anche Michele Stevan mentre Whitecotto, coach dei Broncos, deve rinunciare a Salo.

Primo tempo elettrico e ricco di gol all’Odegar. Il Vipiteno passa in vantaggio dopo un minuto e 42 secondi in situazione di powerplay con Kofler, abile nel deviare un disco scagliato dalla blu da Hackhofer. I Leoni rispondono trenta secondi dopo con un’incursione di Matteo Tessari sulla sinistra che fredda Rabanser. Al 7’ contropiede dei Broncos che tornano in vantaggio, ancora con Kofler, che scappa in solitaria e mette il disco all’incrocio. Sul ghiaccio c’è molto più Asiago che riesce a pareggiare al 9’ in powerplay con Giliati, missile sparato sotto il sette e il 2-2 è servito. Il pareggio, però, dura circa tre minuti, al 12’ in superiorità numerica gli ospiti mettono nuovamente la freccia e segnano con Cianfrone, che riceve il disco da Kofler sotto porta e alla seconda conclusione spedisce il disco in rete.

Nella frazione centrale l’Asiago trova il goal del 3-3 dopo quattro minuti grazie ad una giocata splendida di Iacobellis dietro la porta e conclusa con un tiro preciso di Magnabosco. I Giallorossi non lasciano respirare i Broncos, lasciando di fatto inoperativo  Vallini per tutto il periodo. Al 14’ Salinitri decide di fare tutto da solo, salta Niccolai sulla destra, punta la porta di Rabanser e lo buca sul primo palo. Negli ultimi minuti del secondo tempo è sempre l’Asiago a fare il bello e il cattivo tempo, ma senza trovare la via della quinta rete.

Ad inizio terzo tempo la Migross Asiago piazza un uno-due in inferiorità numerica che stende il Vipiteno. La quinta rete porta la firma di Magnabosco che costruisce l’azione insieme a Iacobellis e non lascia scampo a Rabanser. Quaranta secondi dopo e Michele Marchetti segna ancora con un fendente dalla destra che trova impreparato il portiere ospite. I Leoni controllano il match senza particolari affanni, subendo solamente la quarta rete per mano di Planatscher al 13’. Nei restanti minuti di gioco la tattica degli uomini di Barrasso è stata quella di tenere per lunghi tratti il disco nel terzo dei Broncos, che di fatto non riescono più a rendersi pericolosi.

La partita e i Quarti di Finale si concludono quindi con questo 6 a 4, con cui la Migross Supermercati Asiago Hockey stacca il biglietto per le Semifinali, in attesa di conoscere quello che sarà il suo prossimo avversario.

Formazione Asiago: Vallini (Stevan L.), Forte, Gios, Miglioranzi, Casetti, Ginnetti, Parini, Rigoni F., Iacobellis, Mantenuto, Giliati, Tessari M., Lievore, Rigoni F., Vankus, Zampieri, Marchetti M., Salinitri, Finoro, Magnabosco.

Formazione Wipptal: Rabanser (Klammer), Gschnitzer J., Bernard, Baungartner, Hackhofer, Sorauf, Messner, Niccolai, Oberdorfer, Gander, Chiodo, Gschnitzer D., Deluca, Cristellon, Hasler, Planatscher, Kofler, Gschnitzer T., Zecchetto, Cianfrone.

Ti potrebbe interessare:

Al Menti mercoledì di Coppa tra LR Vicenza e Virtus Verona

Redazione

12 scudetti di storia e la gioventù di oggi per AS Vicenza

Redazione

L’Arzignano Valchiampo pareggia con il Trento e sfida in Coppa la Triestina

Redazione

Lascia un commento