6.5 C
Vicenza
9 Dicembre 2022
SPORTvicentino
Spada: a Longarone i campionati regionali open Piemonte seconda e De Donno quinta. Fioretto Femminile: Crivellaro quinta
Primo Piano Scherma

Ai campionati regionali open di spada Eleonora Piemonte é seconda

SCHERMA – Ancora un importante appuntamento di gare per il Circolo della spada Vicenza impegnato a Longarone nei Campionati regionali.

Nel fioretto femminile rappresentano il circolo tre cadette: Arianna Crivellaro, Margherita Gagliardi e Bianchi Bicchi.

Arianna fa un ottimo girone con 5 vittorie su 6 assalti, Bianca e Margherita ne fanno due. Arianna salta la prima diretta mentre Bianca e Margherita si arrendono ai loro avversari e rimangono nelle 32.  Arianna con una combattuta diretta che, dimostrando inl suo bel carattere, agguanta 15/14 contro la Merci della Comini Padova entra nelle 8.

Per il podio incontra la Berno (di 3 anni più grande e con molta più esperienza alle spalle) che non supera ottenendo comunque un ottimo 5° posto. Brava Arianna continua così e arriveranno anche altre soddisfazioni.

Per la spada maschile assieme ai cadetti Francesco Meneghini, Emil Fusa e Ian Arduini tira anche Alberto Greselin che ha impugnato per la prima volta la spada a settembre dello scorso anno ed è alla sua seconda gara.

Nei gironi tre successi per Alberto, due vittore per Francesco, una per Ian mentre Emile, in giornata sicuramente no, rimane a zero.

Per i nostri giovani atleti le cose non girano, nessuno supera la prima diretta. Chi invece dimostra di aver ben messo a profitto le lezioni e l’impegno di un anno, a dimostrazione che il lavoro paga, è Alberto. Entra nei 32 superando Villardi di Verona e poi, superando con un combattuto 15/14 Nicoli di Castelfranco, entra nei 16. Per gli 8 perde mettendo però 11 botte a Nani di Belluno a dimostrazione che quel traguardo può essere vicino. Alberto è 16°. Veramente bravo ! Un importante esempio per chi ha iniziato con lui e che ha solo bisogno di un po’ di coraggio per iniziare a fare le gare il prossimo anno. Va costruito, anche con le gare, quell’affiatamento nel corso serale che deve portare un gruppo affiatato a crescere.

Il  Circolo nella spada femminile presenta sia le cadette Maria Sofia Parolin, Ilaria De Donno e Costanza Rossettini che le più esperte Paola De Boni e Eleonora Piemonte.

Nei gironi Maria Sofia consegue due vittorie e Costanza una. Raccolgono più risultati Paola con tre vittorie mentre Ilaria e Eleonora vincono rispettivamente quattro e cinque assalti.

Paola, Eleonora e Ilaria entrano subito nelle 32 mentre sia Maria Sofia che Costanza si fermano alla prima diretta.

Per i sedici Paola non è fortunata e perde 15/14 contro la Ongaro di Conegliano. Eleonora, superando Robbi di Verona (15/13) e Masiero (15/9) della Comini Padova, entra negli otto. Percorso analogo per Ilaria che entra negli otto superando due atlete della Comini Padova Buniato  (14/11) e Nistri  (15/13).Il percorso positivo di Eleonora continua guadagnando il podio contro Cristofoletto di Treviso (15/13)  mentre Ilaria, a cui vanno comunque fatti i più grossi complimenti per il risultato, sconfitta 15/9 dalla Nicoli di Castelfranco, si deve “accontentare” di un meritatissimo quinto posto.

Grande Ilaria! Anche in questo caso tantissimi complimenti a dimostrazione di come il costante impegno possa portare a risultati che non tutti potevano immaginare. Eleonora superando 15/12 la Bommarito di Mestre  entra in finale contro la Ambrosi di Castelfranco. Ambrosi vince 15/7 ma Eleonora si laurea vicecampione Regionale negli Open 2021 di spada femminile. Bravissima Eleonora!

Dopo queste ultime gare è quasi un peccato che la stagione sia finita visto come il Circolo si dimostra in crescita sia in risultati che in numero di iscritti.

In estate siamo presenti nei Centri estivi con i nostri maestri ed istruttori.

Partirà quindi una campagna informativa e pubblicitaria per le nuove iscrizioni e dai primi di settembre saremo pronti ad iniziare di nuovo più forti, numerosi e con sempre più voglia di vincere!

 

Ti potrebbe interessare:

La Migross Asiago venerdì sera ad Innsbruck contro la vice capolista

Redazione

La Civitus Allianz Vicenza domenica contro Reggio per tornare a vincere

Redazione

Un “doppio” Scarsella fa volare il LR Vicenza in semifinale di Coppa Italia

Redazione

Lascia un commento