Vicenza – Bari: le pagelle

vicenza bari pagelle
Galano in azione

Vigorito sv: pomeriggio di assoluta tranquillità per l’ estremo biancorosso. Mai impegnato si gode la partita grazie anche all’ottima prova del suo reparto difensivo e le sterili incursioni avversarie. Averne di giornate cosi…

Sampirisi 6,5: ottimo in fase difensiva e abile nelle sue sgroppate a riproporre il gioco di rimessa. SuperMario c’è!

Brighenti 7: grande prova come al solito, chiude tutti gli spazi risultando il vero baluardo della difesa.

Mantovani 7: ottima intesa con il compagno di reparto di cui sopra, intercetta da par suo tutti i palloni che giungono all’avanti barese Maniero che non passa proprio un bel pomeriggio.

D’Elia 7,5: difende, sgroppa sulla fascia e sfiora pure il gol. Che volere di più?

Gagliardini 6: meglio nel secondo tempo quando la squadra prova a premere maggiormente. Altro tipo di giocatore rispetto a Di Gennaro, ma non lo farà rimpiangere. Ottima personalita’ in mezzo al campo

Pazienza sv: pazienza, sarà per un altra volta. Sostituito dopo un quarto d’ora per infortunio dopo aver rimediato un giallo dopo appena quattro minuti!

Cinelli 6,5: il capitano dirige il centrocampo con autorità, recupera palloni e cerca il pertugio nella difesa avversaria

Urso 7: entra al posto di Pazienza e si propone con assoluta autorità nell’organizzazione del gioco . Prova senza paura il tiro dalla distanza . Spavaldo, bene cosi!

Galano 6: il Robben della Capitanata e ora dei Berici aveva promesso che in caso di gol non avrebbe esultato per rispetto verso i suoi ex tifosi. E’ stato sin troppo di parola: poco incisivo e a volte avulso dal gioco, ma il talento c’è di sicuro. Quando sarà al top ne vedremo delle belle.

vicenza bari pagelle
Mantovani in anticipo

Pettinari 6,5: ottimo l”impegno e il sacrificio, ma pare ancora in ritardo di condizione. Gli manca il gol per sbloccarsi psicologicamente, ma ci va pure molto vicino vedendosi annullata una rete. Daje Stefan!

Giacomelli 7,5: che dire di super Jack? Fa ammattire la difesa avversaria e va vicinissimo alla marcatura. E pensare che durante il calciomercato lo davano per partente: e in cambio di chi? Messi sembra non volesse muoversi dal Barcellona…

Pozzi 7: il voto va al giocatore per l’impegno e per la sua voglia di riscatto . Avesse segnato sarebbe andato direttamente in curva a festeggiare favorito pure dall’assenza delle recinzioni. Ha bisogno di riprendere confidenza col manto erboso e poi e’ gia’ pronto lo striscione: “Tutti pazzi per Pozzi !”

Gatto sv : entra a pochi minuti dalla fine quando la squadra oramai aveva dato tutto . Poco tempo per graffiare.Il nome pero’ e’ gia nei cuori biancorossi per ovvi motivi: avesse segnato al 90′ il titolo era gia’ pronto. Speriamo presto di svelarne il contenuto …

Marco Marcolongo

Le pagelle del Vicenza