23.1 C
Vicenza
25 Luglio 2024
SPORTvicentino
Hockey Hockey Ghiaccio Primo Piano Slider

La Migross Asiago martedì sera in Ungheria per la prima sfida dei pre-playoff

HOCKEY GHIACCIO  – Dopo aver chiuso la regular season con la vittoria per 5 a 1 ai danni dell’EC KAC, i giallorossi cominciano il loro percorso nella seconda fase della ICE Hockey League 2022/23.
In virtù del 9° posto in classifica hanno guadagnato l’accesso ai pre-playoff, fase di qualificazione ai quarti di finale che coinvolge le formazioni classificate dal 7° al 10° posto. La formula prevede una serie best of three e l’avversario sono gli Ungheresi del Fehérvár.
Il primo match si disputerà nella ‘Gábor Ocskay Jr. Ice Hall’ di Székesfehérvár, face-off alle 19.15 di martedì 28 febbraio mentre Gara 2 all’Odegar è programmata per venerdì 3 marzo alle 19.45.
L’eventuale bella si giocherà domenica 5 marzo, in casa degli ungheresi che possono usufruire del vantaggio di 2 match casalinghi, avendo preceduto in classifica gli stellati di 1 punto. Le due formazioni hanno già incrociato i bastoni 4 volte ed in tutti i casi ha avuto la meglio la squadra di casa: i biancoblu si sono imposti per 5-2 e 3-0 sul ghiaccio amico mentre la Migross ha risposto con un 2-1 all’overtime ed un 4-0 all’Odegar.Da Asiago: la fase finale della stagione regolare dei leoni è stata entusiasmante sia in termini di risultati che di gioco espresso. Nelle ultime 14 partite sono arrivate 11 vittorie, ma soprattutto si è vista una crescita esponenziale nella compattezza difensiva e nella qualità del gioco offensivo. Il sistema di Barrasso è riuscito a far emergere le migliori attitudini individuali e del roster a sua disposizione. Le statistiche evidenziano delle caratteristiche del collettivo di tutto rilievo: i giallorossi presentano il penalty killing più efficace della Lega, con l’85.37% di positività, oltre che una grande disciplina e, con l’Innsbruck, sono la formazione che concede meno minuti di superiorità agli avversari, mediamente 7.3 minuti a match. La fase offensiva ha numeri importanti: 6° miglior attacco per numero di gol segnati, 3° per efficienza (rapporto gol/tiri) e 5° powerplay per percentuale di realizzazione. Queste statistiche sono sostenute da prestazioni individuali altrettanto positive: Gazzola è il difensore con più punti nella Lega, 45 in 48 partite, Finoro è il miglior marcatore dell’ICEHL con 28 gol, oltre ad essere il 2° attaccante con il valore di efficienza più alto, McShane si piazza al 3° posto assoluto per numero di punti messi a segno, 25 gol e 34 assist in 48 partite. L’Asiago non potrà prescindere da queste eccellenze del proprio gioco e roster per essere competitivo nella contesa con il Fehérvár. Dal punto di vista dei giocatori a disposizione di coach Barrasso l’unica novità potrebbe essere il rientro di S. Marchetti, ma ogni decisione verrà presa nell’immediatezza del face-off.Da Székesfehérvár: gli ungheresi hanno concluso la regular season all’ 8° posto, fallendo l’assalto al 7° nell’ultimo turno di campionato, perdendo per 4-2 sul ghiaccio del Linz. Probabilmente dopo la finale guadagnata nella scorsa stagione era lecito aspettarsi qualcosa di più dal Fehérvár, ma i playoff azzerano tutto e i biancoblu hanno tutto il margine per ritrovare la competitività che li ha contraddistinti nel recente passato. Il sistema impostato dal coach statunitense Kevin Constantine ha il proprio punto di forza nella fase difensiva: nelle 48 partite giocate gli ungheresi hanno subito 128 reti, quarta miglior difesa del campionato: con l’84.7% di positività si attesta nella stessa posizione anche il penalty killing. Diverso il rendimento dell’attacco che fatica a trovare con continuità la via della rete: con 123 gol segnati é il quart’ultimo della Lega. L’uomo più pericoloso per la difesa giallorossa è il trentenne attaccante italo\canadese Petan, che nelle 41 partite giocate ha realizzato 35 punti, frutto di 16 gol e 19 assist.
Il momento è storico, l’Asiago giocherà la sua prima partita della seconda fase della ICE Hockey League, l’avversario è di quelli tosti e si attendono (almeno) due gare dal grande livello tecnico ed agonistico, due partite da giocare con la consapevolezza che tutto è possibile per i leoni.
La serie best-of-three dei pre-playoff prevede un solo match all’Odegar, che sarà giocato venerdì 3 marzo alle 19.45.
La serata inizierà alle ore 18.30 con il DJ Set e proseguirà anche nel post partita.
ticket online per Gara 2 saranno acquistabili online a partire da martedì 28 febbraio alle ore 10 su MIDATICKET. I prezzi rimarranno invariati rispetto alla regular season.
Per gli abbonati la partita è compresa nel prezzo dell’abbonamento.
Tutte le sfide saranno trasmesse in diretta streaming su live.ice.hockey e in diretta radio su Radio Asiago FM 107.7 e www.radioasiago.it.

Ti potrebbe interessare:

Luca Zamparo il “dottore del gol” mette le sue frecce per l’attacco del LR Vicenza

Redazione

Mario Ierardi ceduto dal LR Vicenza al Catania

Redazione

Dal Cittadella il giovane difensore Riccardo De Zen per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Lascia un commento