23 C
Vicenza
16 Luglio 2024
SPORTvicentino
Hockey Hockey Ghiaccio Primo Piano Slider

In Continental Cup seconda sconfitta per la Migross Asiago contro i Devils

HOCKEY GHIACCIO – Match senza storia per la Migross Supermercati Asiago Hockey che subisce una pesante sconfitta per 7 ad 1 per mano dei Cardiff Devils nella seconda giornata della finali di Continental Cup.

Match che inizia nel peggior modo possibile per l’Asiago che dopo 31 secondi si ritrova ad inseguire nel risultato i Devils, a segno con Sandford dopo un errore di Fazio dietro porta. I gallesi raddoppiano all’8′ con una conclusione di Reid che si spegne all’incrocio dei pali. Al 12′ il Cardiff può giocare in powerplay per una penalità fischiata a Stevan e Waller sigla così il 3-0 con un preciso tiro al volo. I giallorossi sull’altro fronte provano a riprendersi con Saracino che sotto porta non riesce in un tap-in. Prima della sirena Fazio compie due preziosi interventi per salvare i suoi dai tentativi di Cox e Sandford.

Nel secondo tempo l’Asiago segna dopo appena 90 secondi con Finoro, che spedisce in rete un passaggio di McShane. Giusto il tempo di esultare e Brittain ristabilisce le distanze dopo appena 14 secondi. Al 6′ il Cardiff spreca un’occasione di powerplay con Moncada out mentre all’11’ tocca ai leoni giocare con l’uomo in più. Gli stellati con il vantaggio numerico producono qualche buona conclusione, che viene puntualmente disinnescata da Kozun. A trenta secondi dallo scadere del powerplay, Misley viene sanzionato con un 2+2 per un bastone alto che permette ai Devils di giocare in superiorità numerica per tre minuti e mezzo. Il Cardiff controlla bene il terzo ma confeziona solo qualche conclusione dalla distanza mentre l’Asiago si rende pericoloso con una bella ripartenza conclusa con un tiro, però, troppo centrale di Casetti.

Nella terza frazione i giallorossi creano pericoli con Simpson e Saracino, i gallesi riconquistano il puck e in contropiede segnano la quinta rete con Sandford. Il gol segna il punto di non ritorno per la Migross Asiago, che un minuto e mezzo più tardi subisce la sesta rete su un’azione personale di Waller che infila il disco tra i gambali di Fazio. Un minuto più tardi e l’Asiago può beneficiare di un powerplay di cinque minuti per un carica irregolare di Brandt. Il powerplay stellato, però, non funziona e il risultato rimane invariato. All’11’ azione confusa davanti alla porta e il Cardiff segna anche la settima rete con un tocco di Fournier. La partita si trascina poi verso la fine senza grossi sussulti fino alla sirena finale.

La Migross Supermercati Asiago Hockey tornerà sul ghiaccio domenica alle 17.30 per affrontare i padroni di casa dell’Angers.

 

Cardiff: Kozun (Bowns), Thompson, Crawford, Cox, Martin, Sandord, Batch, Richardson, Crandall, Penny, Reid, Louis, Kelly, Waller, Brittain, Fournier, Herrman, Brandt, Davies, Duggan. Coach: Dupont.

Asiago: Fazio (Longhini), Gazzola, Rutkowski, Misley, McShane, Finoro, Casetti, Marchetti S., Salinitri, Simpson, Saracino, Vallati, Gios, Marchetti M., Moncada, Magnabosco, Rigoni F., Rigoni F., Zampieri, Stevan, Castlunger. Coach: Barrasso.

Arbitri: Baca, Barcelo. Linesmen: Debuche, Zede.

 

La fotogallery di Serena Fantini

 

Ti potrebbe interessare:

Dal Cittadella il giovane difensore Riccardo De Zen per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Le scelte del ct Bertolucci per i Mondiali di hockey pista a Novara

Redazione

L’ala basanese Mattia Da Campo per la Civitus Allianz Vicenza

Redazione

Lascia un commento