1.9 C
Vicenza
2 Febbraio 2023
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

La Civitus Allianz Vicenza domenica contro Reggio per tornare a vincere


BASKET SERIE B MASCHILE – La Civitus Allianz Vicenza non riesce nell’impresa di sbancare il palaRubano, casa della Virtus Padova. Con in panchina capitan Cernivani per onor di firma che ha voluto stare vicino ai suoi compagni, l’inizio é subito in salita: Cilio schiera Brambilla da ala piccola, insieme ai due lunghi Bassi e Campiello, ma la Civitus si sblocca con il primo canestro dal campo dopo oltre 5 minuti per il 13-4, grazie ad un tiro da tre proprio di Brambilla. Ianuale entra dalla panchina e dà energia alla squadra, il divario si riduce e dai 6,75 Ambrosetti firma il -1 nel finale del primo quarto, prima della risposta di Ihedioha (12 punti e 19 rimbalzi) da sotto canestro. Ancora Ianuale si inventa un tiro da tre per -2 e il pareggio lo segna Zocca in contropiede. La partita si scalda e l’Allianz chiude all’intervallo sotto di 3 lunghezze (34-31).

In uscita dagli spogliatoi é subito 7-0 per i padroni di casa dopo un minuto, con la doppia cifra di vantaggio sul tabellone (41-31). Una schiacciata di Ianuale fa tornare Vicenza a -9, ma la Civitus segna solo 8 punti nel terzo quarto. A mettersi in moto in attacco é Ambrosetti che ne piazza 5 in fila, i biancorossi arrivano a -6, ma poi gli arbitri fischiano l’ennesimo fallo antisportivo contro Vicenza: da lì partono quattro falli tecnici e tre espulsioni, con la lunga sequela di liberi di Schiavon e Paolin che spacca la contesa con una partita da mvp (top scorer a 21), fatta di recuperi e canestri da titoli di coda anticipati già a 5 minuti dalla fine. Solo l’estro di Zocca nel finale accorcia il passivo (sotto tabellino).

Ora per i ragazzi di Cilio arriva il match casalingo di domenica 11 dicembre all’insolito orario delle 17 contro una Viola Reggio Calabria che dopo la prima vittoria con Lumezzane ha battuto mercoledì sera anche Bergamo (92-86). In mezzo alle due gare, due sconfitte di misura a Monfalcone e contro Capo d’Orlando, al supplementare. La Viola è perciò una squadra in ripresa, seppur ancora sul fondo della classifica, dopo un’estate turbolenta. Tra gli acquisti arrivati spicca quello del pivot Renzi, che dopo gli esordi alla Benetton Treviso arrivando anche in Nazionale, è stato per un decennio tra i migliori centri dell’A2. A 33 anni è ripartito dalla B, con 24 punti e 9 rimbalzi di media ad allacciata di scarpa, ben supportato da Spizzichini e Marchini: la guardia toscana ha tolto le castagne dal fuoco nei momenti difficili nella vittoria con Bergamo, chiudendo a quota 28 punti con 8/9 da due e 3/6 da tre. Un mese fa è stato aggiunto al roster della storica società calabrese anche Balic per rinforzare il quintetto di Bolignano che arriverà a Vicenza per chiudere il trittico di partite in una settimana.

Antenore Energia Virtus Padova – Civitus Allianz Vicenza 63-56 (21-18, 13-13, 17-8, 12-17)

Antenore Energia Virtus Padova: Francesco Paolin 21 (6/12, 1/4), Francesco ikechukwu Ihedioha 12 (3/8, 0/1), Michele Ferrari 10 (5/8, 0/1), Federico Schiavon 7 (1/1, 0/1), Leonardo Marangon 5 (0/5, 1/3), Francesco De nicolao 4 (1/4, 0/3), Giacomo Cecchinato 2 (0/4, 0/6), Federico Osellieri 2 (1/4, 0/1), Marco Lusvarghi 0 (0/0, 0/0), Francesco Ciadini 0 (0/0, 0/1), Marco Bedin 0 (0/1, 0/0), Francesco Padovani 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 23 / 26 – Rimbalzi: 46 12 + 34 (Francesco ikechukwu Ihedioha 19) – Assist: 7 (Francesco De nicolao 3)

Civitus Allianz Vicenza: Andrea Zocca 14 (2/3, 2/5), Andrea Ambrosetti 13 (2/7, 2/5), Nicolo Ianuale 13 (3/7, 1/4), Luca Brambilla 8 (0/2, 2/4), Valerio Cucchiaro 4 (2/3, 0/5), Andrea Campiello 2 (1/8, 0/2), Riccardo Bassi 2 (1/5, 0/0), Nicholas Carr 0 (0/1, 0/3), Francesco Giaquinto 0 (0/1, 0/1), Marco Massignan 0 (0/0, 0/0), Andrea Pavan 0 (0/0, 0/0), Stefano Cernivani 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13 / 16 – Rimbalzi: 42 9 + 33 (Andrea Ambrosetti, Riccardo Bassi 6) – Assist: 2 (Valerio Cucchiaro 2

Ti potrebbe interessare:

Da venerdì pronti a rombare in Fiera i motori di Rally Meeting 2023

Redazione

A Trento pareggio di rigore firmato Parigi per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Il LR Vicenza cade al Menti nella ripresa rimontato dal Novara

Redazione

Lascia un commento