7.9 C
Vicenza
1 Dicembre 2022
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

La Civitus Allianz Vicenza domenica all’esame della capolista Orzinuovi

BASKET SERIE B  MASCHILE – Domenica 20 novembre alle ore 18 la Civitus Allianz Vicenza tornerà sul parquet per affrontare i bresciani dell’Agribertocchi Orzinuovi, a punteggio pieno dopo sette giornate e ormai lanciati verso un posto alle finali di Coppa Italia Lnp, con la nuova formula della Final Four da poco ufficializzata da Lnp e che prevede un quarto di finale, in gara unica, che si disputerà in casa della prima classificata dei rispettivi gironi. Vi accedono le prime due squadre in classifica al termine del girone d’andata, previsto a metà gennaio e anche Vicenza è matematicamente ancora in corsa.

Orzinuovi in questa stagione ha già messo in bacheca la Supercoppa, vincendo tutti i turni preliminari e sconfiggendo in finale Roseto degli Abruzzi per 70-68, al termine di una gara batticuore: in svantaggio per quasi tutta la partita e sotto di 6 punti all’inizio dell’ultimo periodo, la squadra del navigato coach Calvani ha sorpassato sino al +6 a 20 secondi dalla fine. Ma Roseto è riuscita a pareggiare sul 68-68 a 8 secondi dalla sirena fino a che Planezio ha centrato il tiro della vittoria quasi allo scadere.

Nell’ultimo turno di campionato, invece, per Ozinuovi è arrivato un largo successo sul campo di Bergamo, dove la Civitus ha perso due settimane fa al supplementare: 51-72 il finale per la capolista, che viaggia a 75 punti di media in stagione. Fulcro del gioco è il playmaker vicentino Gasparin, che dopo tanti anni in A2 è sceso di categoria per far risalire l’ Agribertocchi. Con lui sono arrivati in estate il venticinquenne bassanese Da Campo e un altro prodotto uscito dal vivaio di Bassano, il centro di origine nigeriana Destiny che sta avendo subito impatto al suo primo anno in B. Ma il pericolo numero uno da fermare in attacco sarà Leonzio: per lui 17 punti media con uno straordinario 57% da tre.

Vicenza con la vittoria sul Petrarca Padova si è confermata al quarto posto in classifica, ma ora l’attendono una dietro l’altra le sfide alle due prime della classe: dopo la trasferta al PalaBertocchi, arriverà domenica prossima in terra berica la Rucker San Vendemiano che ha appena sbancato Mestre.

A lanciare la carica in casa biancorossa è Nicolò Ianuale (nella FOTO), altro venntuenne della giovane squadra di Cilio:

“Orzinuovi nelle ultime partite sta viaggiando a circa venti punti di scarto di media – spiega l’ala originaria di Avellino – Noi però abbiamo dimostrato di essere una squadra che può lottare contro tutti e penso che anche domenica possiamo giocarcela. Siamo consapevoli che su quel campo sarà difficilissimo: è una piazza che ha calcato palcoscenici di A2 e sarà bello per noi giocare anche in una atmosfera di tifo speciale”.

Ti potrebbe interessare:

Da Sala degli Stucchi la Rangers Pallanuoto Vicenza si “tuffa” nella serie B

Redazione

Tragedia sulle strade: Davide Rebellin travolto ed ucciso da un camion

Redazione

Nei playoff promozione sarà derby tra Tennis Comunali Vicenza e ST Bassano

Redazione

Lascia un commento