1.9 C
Vicenza
2 Febbraio 2023
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

A Bergamo Civitus Allianz non ingrana la quinta, rimontata ai supplementari

BASKET SERIE B MASCHILE – Nel secondo tempo supplementare della stagione alla Civitus Allianz Vicenza non riesce una nuova impresa dopo quella compiuta nella prima giornata a Capo d’Orlando.

Sul campo di Bergamo, però, la squadra di Cilio ha ancora una volta ben figurato, scappando nel terzo periodo addirittura sul +10 (43-53) dopo due minuti di gioco. Da quel momento la partita, però, è diventata pirotecnica: dal circus shot di Cucchiaro al fallo tecnico alla panchina di casa, fino ad un Genovese che si accende in attacco (25 alla fine con 4/4 da tre) e trascinai suoi alla rimonta, ben contrastata da capitan Cernivani (top scorer berico con 22 segnati e 5/6 da tre) che risponde colpo su colpo.

La Civitus rimane con un vantaggio di +4 in apertura dell’ultimo periodo, ma Genovese piazza un’altra tripla addirittura con fallo; risponde ancora Cernivani con un siluro da urlo in uscita dai blocchi, ma Simoncelli piazza un 2+1 che dà fiducia ai suoi. É 72 pari a 44 secondi dalla fine, Cucchiaro si butta dentro e trova il +2 a 24 secondi dalla sirena: il tiro di Genovese balla sul ferro ed esce, ma poi Isotta recupera la palla sulla rimessa e Sodero in entrata pareggia a 4 secondi dal termine. Vicenza ha l’ultimo possesso per vincere la sfida, ma ancora Cucchiaro non trova il fondo della retina sul tiro da lontano.

Rimangono encomiabili le prestazioni dei due infortunati settimanali, ancora non al meglio della condizione, con Brambilla che scollina addirittura quota venti punti: proprio il lungo da Lecco aveva aperto le danze con una tripla e un gran movimento sotto canestro sul piede perno (14 punti nei primi 20 minuti) mentre la conclusione dall’arco di Cucchiaro aveva dato il vantaggio biancorosso sul 41-42 a metà gara.

Nel primo tempo a segno anche il giovane Carr su assist di Zocca ed Ambrosetti con un bel canestro più fallo per mantenere la gara sui binari dell’equilibrio. La partita si è giocata, infatti, per gran parte punto a punto e il nutrito gruppo di tifosi arrivati dal capoluogo berico si è fatto sentire all’interno dell’Italcementi.

Ma la stanchezza nel finale ha avuto il sopravvento per gli ospiti (solo 9 punti a segno nell’ultimo periodo) e nel supplementare con Ambrosetti, Cucchiaro e Ianuale usciti per cinque falli non c’è stato nulla da fare contro i padroni di casa che hanno potuto contare fino alla fine su tutti i loro giocatori, soprattutto i più esperti risultati decisivi, con Bergamo che ha tirato più del doppio dei tiri dalla lunetta. Proprio Simoncelli ha chiuso la contesa scoccando la freccia da fuori dall’arco a 14 secondi dalla sirena.

Sfuma cosí il quinto successo in campionato per Vicenza, ma l’obiettivo é già puntato sul derby con il Petrarca Padova di sabato prossimo.

 

Bergamo Basket 2014 – Civitus Allianz Vicenza 87-81 (23-21, 18-23, 20-21, 13-9, 13-7)

Bergamo Basket 2014: Salvatore Genovese 25 (4/6, 4/4), Alexander Simoncelli 18 (3/7, 3/10), Nicolo Isotta 14 (3/6, 1/4), Matteo Cagliani 12 (2/3, 1/3), Guglielmo Sodero 9 (1/8, 1/6), Luca Manenti 4 (2/6, 0/2), Riccardo Rota 3 (0/0, 1/2), Carlo Cane 2 (1/7, 0/0), Riccardo Piccinni 0 (0/0, 0/0), Matteo Morelli 0 (0/0, 0/0), Mattia Mora 0 (0/0, 0/0), Mamadou Dembele 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 22 / 26 – Rimbalzi: 39 12 + 27 (Nicolo Isotta 9) – Assist: 14 (Alexander Simoncelli 7)

Civitus Allianz Vicenza: Stefano Cernivani 22 (1/7, 5/6), Luca Brambilla 21 (6/11, 2/5), Valerio Cucchiaro 14 (4/6, 2/7), Andrea Ambrosetti 8 (2/4, 1/3), Andrea Campiello 4 (2/7, 0/5), Nicolo Ianuale 4 (2/6, 0/2), Riccardo Bassi 4 (2/4, 0/0), Andrea Zocca 2 (1/3, 0/1), Nicholas Carr 2 (1/1, 0/1), Francesco Giaquinto 0 (0/0, 0/0), Marco Massignan 0 (0/0, 0/0), Alberto Pendin 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 12 – Rimbalzi: 39 12 + 27 (Luca Brambilla 10) – Assist: 16 (Valerio Cucchiaro 4)

Ti potrebbe interessare:

Da venerdì pronti a rombare in Fiera i motori di Rally Meeting 2023

Redazione

A Trento pareggio di rigore firmato Parigi per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Il LR Vicenza cade al Menti nella ripresa rimontato dal Novara

Redazione

Lascia un commento