1.1 C
Vicenza
29 Gennaio 2023
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

La Civitus Alllanz Vicenza anticipa a sabato la trasferta a Bergamo

BASKET SERIE B MASCHILE – La gara tra Bergamo e Vicenza, valevole per il sesto turno del girone B della Serie B Old Wild West era stata inizialmente fissata in calendario per martedì 8 novembre. Ma la scorsa settimana è stato deciso l’anticipo a sabato 5 novembre alle ore 20.30. Si giocherà al Centro Sportivo Italcementi di via Dello Statuto 43, nuova casa da questa stagione dei bergamaschi, dopo il trasferimento dallo storico palazzetto del capoluogo orobico, non senza qualche problema: l’ultima partita casalinga contro Lumezzane, infatti, è stata rinviata a data da destinarsi a causa di disfunzioni all’impianto d’illuminazione. Lo spostamento dell’attività nel nuovo “quartiere generale” cestistico distante circa due chilometri dal palazzetto, è stato spinto anche dalla nascita della nuova società Bergamo Basket City che ha riunito sotto lo stesso tetto BB14, BluOrobica e Lussana Basket per cercare di dare solidità alla pallacanestro cittadina, con ragazzi anche cresciuti nel proprio vivaio.

Bergamo, oltre alle sue esperte bocche da fuoco Sodero e Genovese, si basa su un asse play-pivot giovanissimo composto dal play tuttofare Isotta (2003) che viaggia con 8 rimbalzi di media e Manenti, lungo del 2002 che tira col 55% da tre. Finora hanno un conto di vittorie e sconfitte in parità, con una gara in meno da disputare. Nell’ultimo turno a Palermo è arrivata una sconfitta in volata negli ultimi due minuti per 79-76.

In casa Civitus Allianz i due infortunati Brambilla (12 punti di sutura tra occhio e zigomo) e Cucchiaro (distorsione alla caviglia) in settimana non si sono allenati, ma Cilio è riuscito finora a trovare nuovi protagonisti in ogni partita, Un punto fermo da inizio stagione per i biancorossi è Riccardo Bassi, top scorer con 14 punti contro Monfalcone, giovane centro che compirà 21 anni il prossimo 21 novembre.

“Volevo iniziare forte e la squadra mi ha aiutato – spiega Bassi – io cerco di dare il massimo in attacco, ma non si può prescindere dalla fase difensiva per vincere le partite”.

“Ci troviamo bene in campo – aggiunge – possiamo migliorare su alcuni concetti di fluidità del gioco, ma finora è stato un ottimo inizio. Contro Bergamo dipenderà molto dagli acciacchi e da chi riusciremo a recuperare, però il piano partita sarà lo stesso: mettere tanta intensità e difendere forte. Se riusciamo a tenere il punteggio basso – conclude – riusciremo a portare a casa questa partita”.

Ti potrebbe interessare:

Velcofin Vicenza deve centrare la “tripla” casalinga per tornare a sperare

Redazione

Marta Giaretta d’argento nello speciale internazionale dell’ALPECIMBRA Children Cup

Redazione

I Diavoli Vicenza sabato a Monleale pensando alle finali di Coppa Italia

Redazione

Lascia un commento