3.3 C
Vicenza
8 Dicembre 2022
SPORTvicentino
Hockey Hockey pista Primo Piano Slider

Tanti vicentini nella nazionale U19 di hockey su pista in vista dei Mondiali

HOCKEY SU PISTA – Sono stati già comunicati dal commissario tecnico Alessandro Bertolucci i 14 atleti che parteciperanno alla selezione finale in vista del 10° Campionato Mondiale Under 19 ed è stato già definito il planning per i raduni nel Centro federale di Recoaro Terme.

Il Campionato Mondiale Under 19 ritorna in Argentina dopo 17 anni, l’ultima edizione nel 2005 a Malargue, ed è la sesta volta che si gioca fuori dall’Europa, la quinta in Sudamerica ed una in Cina (2017 prima edizione World Roller Games). Si è giocato in Uruguay (2005), Cile (2007) ed in Colombia (2013) e quindi due volte in Argentina: in Europa tra le quattro edizioni giocate sono state organizzate 2 in Spagna (2 volte Vilanova) una in Portogallo (Barcelos) ed una in Italia (Bassano nel 2009). La 10^ edizione, come le altre due precedenti, rientrano nei World Skate Games (cambiando il nome dall’originale World Roller Games) ed il palcoscenico sarà l’immenso Palasport Aldo Cantoni da 8000 posti di San Juan con il programma che inizierà il 29 ottobre con la prova pista e con la rassegna iridata che inizierà ufficialmente domenica 30 ottobre, per terminare con le finali sabato 5 novembre 2022.

Nelle ultime 2 edizioni la media delle squadre iscritte è stata di 9, ma negli anni antecedenti la media si è attestata a 15. L’Italia non ha mai vinto l’oro e l’argento in questa competizione, divisa tra 4 ori per Portogallo, 4 per Spagna ed 1 per Argentina. Due i bronzi conquistati nel 2011 contro la Francia e nel 2017 contro l’Argentina. i due migliori risultati di qusta categoria. L’ultimo risultato è il quarto posto nel 2019 a Vilanova sconfitto dal Portogallo nella finale 3°-4° posto. In campo europeo, terzo posto nell’ultimo Europeo a settembre a Paredes (Portogallo), vinto dal Portogallo sulla Spagna.
Dopo la visionatura durante le finali giovanili Under 19, il commissario tecnico Alessandro Bertolucci ha convocato 14 atleti per l’unico raduno programmati a Recoaro Terme dal 17 al 25 ottobre.

Una selezione con tre giocatori della Pumas Viareggio e del Trissino: Cardella, Marchetti e Mechini per i toscani, campioni d’Italia 2022 con il Sarzana, Diquigiovanni ed i fratelli Piccoli per i vicentini. Per i vicecampioni d’Italia del Breganze convocati Barbieri e Volpe mentre per il Valdagno Checchetto e Cunegatti e per il Montecchio Michele Pesavento, campione d’Italia under 19 con il Sarzana. Per il Giovinazzo Amatulli e i due portieri di Lodi, Raveggi, e Forte dei Marmi, Taiti.
Di questi 14 sette hanno già vestito la maglia azzurra nelle nazionali giovanili, tra cui Cardella per due volte nel 2019 e 2021 (Under 19) mentre nell’ultima edizione a Paredes 2021 con l’under 17 (medaglia di bronzo) Marchetti, Mechini, Pesavento, Gioele Piccoli e Taiti, e con l’under 19 nella stessa Paredes, Amatulli.

Gli atleti convocati
Pumas Viareggio: Matteo Cardella, Matteo Marchetti e Thomas Mechini
GSH Trissino: Leonardo Diquigiovanni, Gioele Piccoli e Giulio Piccoli
Breganze Hockey: Ettore Barbieri, Tommaso Volpe
HC Valdagno: Giulio Checchetto, Alessandro Cunegalli
Montecchio Precalcino: Michele Pesavento
AFP Giovinazzo. Alessandro Amatulli
Amatori W.Lodi: Jacopo Raveggi
Forte dei Marmi: Giovanni Mattia Taiti

Ti potrebbe interessare:

Un “doppio” Scarsella fa volare il LR Vicenza in semifinale di Coppa Italia

Redazione

Modesto alla vigilia della Coppa Italia: “Contro la Viterbee sarà gara vera”

Redazione

Civitus Allianz Vicenza “mastica” una Crema amara in vista del derby con Padova

Redazione

Lascia un commento