18.8 C
Vicenza
4 Ottobre 2022
SPORTvicentino
Pallanuoto Primo Piano Slider

La Rangers Pallanuoto Vicenza indovina il 13 contro Parma in vista del big-match a Mestre

In azione Damiano (ph Sabrina Finotti)

 

PALLANUOTO SERIE C – Grande vittoria sabato sera di fronte al pubblico delle grandi occasioni per la Rangers Pallanuoto Vicenza che, con le dirette concorrenti impegnate in scontri non ostici, ha battuto il Parma in una partita dura e giocata alla pari per due tempi.

13-8 (5-3, 2-1,6-2, 0-2) il risultato finale con la squadra di casa che ha saputo mettere in atto le scelte di coach Dal Bosco per battere quell’avversario che tante volte aveva riservato brutte sorprese.

In gol  Samuele Santolin (3), Luca Simioni (3), poi gol di Scotti Galletta (2), Scocchi (1), Damiano (1), Meneghini (1), Capasso (1) e gioia per il rientro di Rudi Marotta che, con la rete del 5-3, ha chiuso il lungo periodo di assenza conseguente alla frattura di due dita nella terza giornata di andata contro la Reggiana.
Al di là del computo delle reti, da  rilevare l’ottima prestazione di tutti i 13 giocatori vicentini e l’ennesima ottima prestazione del portiere Nicola Cristofoli.

Passando alla cronaca, dopo un avvio bruciante un’incomprensione difensiva portava il Parma ad un solo gol dal Vicenza, ma  Rudi Marotta allo scadere del tempo apriva le danze per i parziali centrali in cui il Vicenza ha trovato l’allungo per poi controllare durante il quarto finale.

Ora la serie ”terribile” prosegue con la trasferta di Mestre di sabato 28.

L’indiscussa forza ed esperienza dell’avversario, unita al fatto che si giocherà in una piscina da 25 metri, ove è meno facile dispiegare la velocità del Vicenza, renderà difficile una delle sfide decisive per la lotta per l’unico posto disponibile per la promozione in serie B.

Spetterà a coach Dal Bosco il compito di pescare dal cilindro la soluzione tattica più adeguata per proseguire nel sogno.

Bravi anche gli Under 18 che domenica a Padova hanno battuto, ancora con il risultato di 13-8, il Plebiscito e ora si giocheranno la vittoria nel girone triveneto e l’accesso alle fasi nazionali con una sfida andata/ritorno con il Trieste.

Ti potrebbe interessare:

L’Arzignano Valchiampo pareggia con il Trento e sfida in Coppa la Triestina

Redazione

Martellato e Bernasconi “firmano” una StrArzignano da grandi numeri

Redazione

La Rangers Rugby Vicenza all’ultimo respiro vince la “prima” contro Verona

Redazione

Lascia un commento