30.3 C
Vicenza
6 Luglio 2022
SPORTvicentino
Primo Piano Rugby Slider

La Rangers Rugby Vicenza batte Paese e torna a rivedere i playoff: domenica i verdetti

RUGBY SERIE A – I biancorossi di Faggin e Saccardo, grazie ad un super secondo tempo, liquidano il Paese con un netto 48-6 e Valsugana, sconfitto a Verona, ora si trova ad una sola lunghezza.

La Rangers parte contratta con Paese che si difende con ordine e riparte in contropiede. Sono infatti dei trevigiani i primi punti dell’incontro. Al 4′ Zanatta centra i pali per lo 0-3. Vicenza si concentra e con un bel multifase è Peron a trovare lo spazio per il sorpasso Rangers. Da posizione defilata Mercerat non trova i pali 5-3. Paese è ancora attivo, ancora un errore di handling concede un secondo calcio di punizione che Paese al 20′ concretizza per il nuovo sorpasso 5-6. La Rangers è molto discontinua, alternando buone fasi ad alcune meno effecici. Solo alla mezz’ora di gioco arriva la meta di punizione per i Rangers che costringono Paese a difendere irregolarmente la rolling maul vicentina: nuovo sorpasso 12-6. Paese prova a tornare sotto, ma è il pilone Franceschini a propiziare la contro ruck che dà la scossa alla squadra di casa.

Proprio nel finale di tempo il contropiede Rangers è implacabile: Flynn con una corsa di cinquanta metri segna la terza meta di giornata, Mercerat ancora da posizione defilata non trova i pali: siamo sul 17-6 punteggio con cui si chiude la prima frazione.

Nella ripresa i cambi tra le fila biancorosse danno velocità e precisione alla manovra. Al 48′ è Biasolo a concretizzare una bellissima azione tutta di corsa dei Rangers e Pedro trova anche la prima trasformazione di giornata: 24-6. Paese non regge il ritmo imposto dai vicentini, all’ora di gioco nuovo calcio piazzato di Mercerat per il 27-6. Nell’ultimo quarto di vede in campo solo Vicenza. Nel giro di dieci minuti arrivano tre segnature che scavano il solco definitivo. Prima è Lazzarotto bravo a concretizzare l’avanzata di Foroncelli, poi Torregiani che schiaccia l’avanzata incontenibile del pacchetto di mischia biancorosso, infine Mercerat trova il pertugio per il 48-6 con cui si chiude la gara.

Bottino pieno per i vicentini che mantengono aperte le chance di playoff grazie alla contemporanea sconfitta del Valsugana, superato a Verona dagli scaligeri. Cinque punti per la Rangers, due per il Valsugana, i biancorossi si avvicinano ad una sola lunghezza dai padovani: domenica l’ultimo e decisivo turno e tutto è ancora possibile!

 

Rangers Rugby Vicenza – Rugby Paese 48-6 (pt 17-6)

Marcatori: 4’ cp Zanatta M. (0-3); 6’ m Peron (5-3) 20’ cp Zanatta M. (5-6); 32’ m Punizione Rangers (12-6); 38′ m Flynn (17-6) 8’st m Biasolo tr Mercerat (24-6); 20’st cp Mercerat (27-6); 23’st m Lazzarotto tr Mercerat (34-6); 27’st m Torregiani tr Mercerat (41-6); 35’st m Mercerat tr Mercerat (48-6).

Rangers Rugby Vicenza: Marin, Lisciani, Flynn (15’st Foroncelli), Menegaldo, Biasolo (36’st Paluello), Mercerat, Della Ratta (1’st Francescato), Torregiani, Piantella, Peron, Saccardo (28’st Speggiorin), Trevisan (20’st Stanica), Franceschini (23’st Messina), Franchetti (1’st Cesaro), Ceccato (20’st Lazzarotto).
All. Luca Faggin, Alberto Saccardo

Rugby Paese: Geromel, Passuello (9’st Basso Alberto), Sartori, Seno (12’st Pornaro), Ceban, Zanatta Michele (28’st Basso Filippo), Balzi, Serrotti, Cavallo (12’st Bianchini), Properzi Curti (21’st Di Pietro), Vanin, Sottana, Michelini (3’st Lazzaron), Zanatta Pieratonio (18’st Dissegna), Cenedese (18’st Vlad).
All. Menelle.

Arbitro: Dario Merli (AN)
AA1: Marco Vianello (TV) AA2: Carlo Covini (PD)

Cartellini: 31’ giallo Properzi Curti (Rugby Paese)
Calciatori: Mercerat (Rangers Rugby Vicenza) 5/7; Zanatta M. (Rugby Paese) 2/2.
Man Of The Match: Benito Franceschini (Rangers Rugby Vicenza)
Note: giornata coperta, temperatura gradevole, campo in perfette condizioni, 350 spettatori
Punti conquistati classifica: Rangers Rugby Vicenza 5, Rugby Paese 0.

Risultati 17^ giornata

Ruggers Tarvisium – Petrarca Padova 28-31 (2-5)
Rugby Badia – Rugby Casale 22-6 (4-0)
Verona Rugby – Valsugana Rugby Padova 35-33 (5-2)

CLASSIFICA:  Valsugana Padova 67; Rangers Rugby Vicenza 66; Verona Rugby 46; Rugby Paese e Rugby Badia 37; Petrarca Padova 36; Ruggers Tarvisium 27; Valpolicella Rugby 19; Rugby Casale 13

Ti potrebbe interessare:

Il LR Vicenza acquista il giovane centrocampista sloveno Tjaš Begić

Redazione

Dal 13 luglio il LR Vicenza in ritiro sull’Altopiano di Asiago

Redazione

Sabato la 83^ Schio – Ossario del Pasubio nel ricordo di Roberto Bagattin

Redazione

Lascia un commento