16 C
Vicenza
5 Ottobre 2022
SPORTvicentino
Calcio Primo Piano Slider Vicenza Calcio femminile

Il Vicenza calcio femminile “corsaro” a Bressanone nel recupero infrasettimanale

Brixen Obi – Vicenza Calcio Femminile 0-2 (0-2)

VICENZA CALCIO FEMMINILE – 1 Palmiero Herrera, 3 Fasoli, 18 Maddalena (dal 57’ 7 Montemezzo), 4 Missiaggia ©, 5 Penzo, 6 Battilana (dal 85’ 20 Balestro), 10 Kastrati (dal 75’ 2 Broccoli), 8 Cattuzzo, 9 Basso, 11 Dal Bianco (dal 78’ 15 Gobbato), 16 Sule (dal 57’ 14 Bauce). A disposizione: 12 Dalla Via, 19 Scaroni, 13 Pegoraro, 2 Broccoli, 7 Montemezzo, 17 Lugato, 15 Gobbato, 14 Bauce, 20 Balestro. All. Dalla Pozza Moreno

BRIXEN OBI – 1 Holzer, 23 Bauer, 2 Filippi, 6 Dorfmann, 16 Casal, 8 Santin (dal 73’ 22 Treibenreif), 13 Rieder, 11 Stockner (dal 59’ 3 Muhlback), 18 Gostner (da int. 19 Rieder), 10 Bielak ©, 14 Anranter. A disposizione: 22 Treibenreif, 7 Abler, 3 Muhlback, 19 Rieder. All. Castellaneta M.

Marcatrici: 1’ Cattuzzo (V), 31’ Sule (V)

Arbitro: D’Agnillo Giorgio di Vasto (assistenti: Ali H., Salerno A. di Bolzano)

Recupero: 0’ e 3’

 

CALCIO SERIE C FEMMINILE – Nel recupero infrasettimanale il Vicenza calcio femminile continua la sua corsa andando a vincere per 2-0 a Bressanone.

1’: Prima azione, primo gol: dopo una decina di secondi Kastrati salta l’avversaria sulla fascia sinistra e crossa, allontana male la difesa che regala il possesso a Cattuzzo fuori area che di prima calcia in porta, trovando uno splendido gol

9’: Battilana regala palla a Stockner che vede Palmiero Herrera uscire dai pali e dunque appoggia sui piedi di Bielak, calcia apparentemente a botta sicura il capitano che non ha fatto i conti con l’altra fascia: Missiaggia a pochi passi dalla linea scivola e allontana il pallone

14’: Punizione dai 25 metri per Basso che cerca la rete sul secondo palo, ottima risposta di Holzer in tuffo che tocca quel tanto che basta per mandare la palla in corner

17’: Cattuzzo da fuori area ci prova ancora, pallone che supera il portiere ma finisce sulla traversa e quindi sul fondo.

31’: Cross di Maddalena che trova benissimo Penzo in area, la numero 5appoggia per Sule che in area piccola fa un tunnel al portiere e trova il doppio vantaggio

35’: Ottima occasione con Fasoli che con le mani pesca Basso oltre la linea difensiva, passaggio in mezzo per Sule che controlla, dribbla, entra in area ma poi calcia ampiamente a lato

37’: Splendido dai e vai tra Kastrati e Basso, in area a tu per tu col portiere calcia la n. 10, splendida risposta dell’estremo difensore che ipnotizza la kosovara e mette in corner

E qui si chiude il primo tempo. Inizia la ripresa

66’: Splendido cross di Basso che trova Kastrati da sola in area, stoppa e calcia al volo, impatta male con pallone sul fondo

67’: Ottimo dribbling di Bauce che si accentra dal fondo e passa a Kastrati Nell’area piccola, sfiora la n. 10, ma non basta e palla dalla parte opposta

67’: Cross magistrale di Montemezzo dalla trequarti per Penzo che ci arriva di testa, risposta egregia del portiere che blocca

78’: Cross rasoterra di Basso dal fondo per Bauce che non arriva di pochissimo di fronte alla porta

81’: Ci prova Muhlback in area sul primo palo, si allunga Palmiero Herrera e mette in corner

Finisce dunque 2-0 a favore delle biancorosse che saranno impegnate anche in Coppa Italia: sarà il Chieti l’avversaria della prossima sfida

 

Ti potrebbe interessare:

Al Menti mercoledì di Coppa tra LR Vicenza e Virtus Verona

Redazione

12 scudetti di storia e la gioventù di oggi per AS Vicenza

Redazione

L’Arzignano Valchiampo pareggia con il Trento e sfida in Coppa la Triestina

Redazione

Lascia un commento