18.8 C
Vicenza
28 Maggio 2022
SPORTvicentino
Pallavolo Primo Piano Slider

Anthea Vicenza Volley sabato apre il ritorno in… anticipo contro CDA Talmassons

Dopo due week end di sosta forzata torna in campo l’Anthea Vicenza Volley nel campionato di serie A2 femminile. Sabato alle ore 18 al palazzetto dello sport di Vicenza le biancorosse di Luca Chiappini affronteranno la CDA Talmassons nell’anticipo della prima giornata di ritorno del girone B, iniziando così il cammino nella seconda parte di regular season.

Prima di osservare il turno di riposo nell’ultima giornata e lo stop per tutti previsto dal calendario, Cheli e compagne avevano brillato centrando tre vittorie consecutive (e nove punti, il massimo bottino) che hanno proiettato Vicenza al settimo posto a pari merito con Martignacco a quota 13 punti, giusto a cavallo tra la zona play out e l’area più tranquilla della classifica. Nell’ultima partita giocata in ordine di tempo, l’Anthea aveva firmato il colpaccio contro Soverato, battuto 3-0 in casa davanti ai propri tifosi, che ora potranno riabbracciare le biancorosse in un’altra sfida importante. Dall’altra parte della rete, però,  le ragazze di Chiappini troveranno una delle compagini più forti del girone, che all’esordio a Lignano si era imposta 3-0, ma che nell’ultimo turno ha perso contro Mondovì, cedendo lo scettro da capolista salvo poi rifarsi in Coppa Italia dove è approdata ai quarti di finale.

“Abbiamo approfittato – commenta Luca Chiappini, coach dell’Anthea Vicenza Volley –  della sosta prevista dal calendario per rimodulare i carichi fisici e curare un po’ la tecnica individuale e di squadra. Questo periodo è andato molto bene, sono soddisfatto: le ragazze stanno bene e sono ottimista per la seconda parte del campionato, che affronteremo con uno spirito di consapevolezza maggiore rispetto alla prima metà. Talmassons è una squadra molto forte, dopo il ko contro Mondovì sentirà un po’ di “elettricità”; di certo, è una formazione molto fisica, che fa della potenza d’attacco l’arma principale: ci troveremo di fronte tre laterali come Obossa, Lana Conceiçao e Grigolo non semplici da gestire. La nostra priorità è proporre il gioco fatto fin qua: vogliamo dar continuità a questo”. 

EX  – Nelle fila biancorosse milita l’ex di turno della partita: il libero Maria Chiara Norgini, nella scorsa stagione in forza al Talmassons.

L’AVVERSARIO –  In panchina c’è un tecnico di grande esperienza come Leo Barbieri, che può contare su un roster di qualità e ben assortito. La cabina di regia – unitamente ai gradi di capitano – è affidata a Cecilia Nicolini, palleggiatrice di Codogno lo scorso anno in A2 alla Futura Volley Giovani Busto Arsizio. Nel reparto laterale spiccano i nomi dell’opposta Josephine Obossa (top scorer del campionato complessivo di A2 con 211 palloni messi a terra) e della schiacciatrice Lana Silva Conceicao, senza dimenticare l’altro martello Laura Grigolo. Nel reparto centrale figurano in primis Asia Cogliandro (nella scorsa stagione promossa in A1 con Roma) e la veronese Laura Bovo, ex Montecchio. A dar man forte in seconda linea, inoltre, Marianna Maggipinto, lo scorso anno in A1 a Casalmaggiore.

Nell’ultimo turno del girone d’andata, Talmassons ha perso 3-1 contro Mondovì, cedendo alle stesse piemontesi, insieme alle corregionali del Pinerolo, lo scettro di capolista, con la vetta ora distante due lunghezze. Nel frattempo, però, la squadra di Leo Barbieri si è qualificata ai quarti di Coppa Italia grazie al 3-0 contro Olbia. Dopo Vicenza, in agenda la sfida dei quarti di Coppa Italia il 22 contro Brescia e il derby friulano a Santo Stefano contro Martignacco. 

A presentare la partita è la centrale mantovana Annachiara Cantamessa.  “ Vicenza è una squadra che ha fatto dei passi da gigante rispetto alla gara di andata, in più arriva da un ottimo momento di forma mentre noi abbiamo in più l’impegno della Coppa Italia. Sarà sicuramente una partita aperta in cui dovremo rimanere concentrate per tutto l’arco della gara, secondo me l’aspetto psicologico potrebbe essere determinante. Vogliamo continuare il nostro percorso di crescita cercando di inseguire quell’obiettivo storico per la società che ci siamo prefissate ad inizio anno e ce la metteremo tutta”.  

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Anthea Vicenza Volley e CDA Talmassons saranno il primo arbitro Marco Laghi e il secondo arbitro Martin Polenta.

IL TURNO – Questo il programma della prima giornata di ritorno del girone B di serie A2 femminile (domenica ore 17, salvo variazioni indicate):

Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania-Eurospin Ford Sara Pinerolo (ore 16)

Tecnoteam Albese Volley Como-Ranieri International Soverato (sabato ore 17)

Anthea Vicenza Volley-CDA Talmassons (sabato ore 18)

Lpm Bam Mondovì-Ipag Sorelle Ramonda Montecchio

Itas Ceccarelli Group Martignacco-Egea Pvt Modica (ore 15,30)

LA CLASSIFICA – Eurospin Ford Sara Pinerolo, Lpm Bam Mondovì 26, CDA Talmassons 24, Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 18, Tecnoteam Albese Volley Como 16, Ranieri International Soverato 14, Itas Ceccarelli Group Martignacco, Anthea Vicenza Volley13, Club Italia Crai 11, Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 4, Egea Pvt Modica 0.

COPERTURA MEDIA DEL MATCH – La partita sarà trasmessa in diretta sul canale Youtube di Volleyball World (link https://www.youtube.com/watch?v=0pxpyMNHsS8 ) con la telecronaca di Gianni Poggi e Mariella Cavallaro.

Ti potrebbe interessare:

Sfida senza appello tra Treviso e Vicenza

Redazione

Venerdì il presidente della LND Abete in visita al Comitato regionale veneto

Redazione

AS Vicenza spreca il match-point: sabato la salvezza passa per Treviso

Redazione

Lascia un commento