3 C
Vicenza
8 Dicembre 2022
SPORTvicentino
Primo Piano Slider Tennis

Tennis Comunali Vicenza vince con il Selva Alta e si “scalda” per i playout

Simone Fucile al suo debutto in singolare nel campionato di serie A1

 

TENNIS SERIE A1 – All’ultima sfida del girone di qualificazione Tennis Comunali Vicenza conquista la prima vittoria in campionato e si “scalda” in vista dei playout che nelle prossime due domeniche, contro un’avversaria ancora da definire, si giocheranno la permanenza nell’élite del tennis.

A Vigevano contro il Selva Alta, la squadra campione d’Italia 2019, si presenta in formazione sempre d’emergenza a causa degli infortuni, ma ritrova il tedesco Tobias Kamke.

E il tedesco, come già successo a Genova al debutto, si conferma giocatore di qualità vincendo il suo match contro Jaroslav Pospisil per 6-3 6-4.

A regalare gli altri due punti in singolare ci pensano Giovanni Peruffo (2.4) che regola Simone Camposeo  con un doppio 6-3. E dopo una serie di prestazioni di alto livello che però non avevano portato punti finalmente festeggia il ritorno al successo Gabriele Bosio (2.3) che batte Federico Lucini per 6-1 4-6 6-3.

Paga invece l’emozione del debutto, soprattutto nel primo set, Simone Fucile (2.6) che si arrende per 6-2 7-5 a Davide Dadda.

A regalare il punto vittoria ci pensano ancora Gabriele Bosio e Giovanni Peruffo che, in rimonta, superano Dadda/Camposeo per 4-6 6-1 10-3 al long tie-break mentre dall’altra parte Enrico Zen e Tommaso Bertuzzo, maestro ed allievo, cedono 7-5 6-4 a Conti/Ribolini.

“Una vittoria che ci dà la carica in vista dei playout in cui ci giocheremo tutta la stagione – esordisce il presidente Enrico Zen – ottenuta contro un’ottima avversaria. Vorrei soffermarmi sull’ottima prestazione di Tobias Kamke, che ha confermato tutte le sue qualità sul veloce. Bravi anche Giovanni Peruffo e Gabriele Bosio, con quest’ultimo che ha evidenziato una volta di più i progressi dimostrati nell’arco dell’intero campionato. Buone pure le prove dei nostri giovanissimi, Simone Fucile che ha esordito in singolare e Tommaso Bertuzzo: per loro ancora qualche errore ed ingenuità in alcuni momenti chiave della partita, ma è normale considerando la loro giovane età. Adesso non ci resta che attendere il nome dell’avversaria che uscirà dal sorteggio e, poi, le ultime due sfide per giocarci al massimo, e speriamo con tutti i giocatori a disposizione, la permanenza in serie A1″.

Giovanni Peruffo e Gabriele Bosio vincitori sia nei rispettivi singolari che assieme nel doppio

   

 

Ti potrebbe interessare:

Un “doppio” Scarsella fa volare il LR Vicenza in semifinale di Coppa Italia

Redazione

Modesto alla vigilia della Coppa Italia: “Contro la Viterbee sarà gara vera”

Redazione

Civitus Allianz Vicenza “mastica” una Crema amara in vista del derby con Padova

Redazione

Lascia un commento