15.1 C
Vicenza
28 Maggio 2022
SPORTvicentino
Primo Piano Slider Varie

In edicola il nuovo numero “speciale” di SportVicentino e il premio di Erresport

E, come succede al primo sabato di ogni mese, eccoci in edicola con il nuovo numero di SportVicentino.

Ogni edizione porta con sé qualcosa di speciale, ma questa volta ancora di più le storie che abbiamo voluto raccontare sono di atleti straordinari, che hanno saputo fare i conti con le difficoltà della vita per scoprirsi più forti e trovare anche nello sport la propria realizzazione.

Se la copertina (e un lungo articolo) é dedicata a Julio Gonzalez, la cui carriera calcistica fu di fatto interrotta da un tragico incidente stradale, all’interno ci sono interviste che ci proiettano in uno sport “diverso” in cui il rugby diventa in carrozzina per fare meta o il baseball utilizza una palla sonora per essere praticato dai non vedenti.

E ancora il Baskin, capostipite dello sport inclusivo per eccellenza che ha aperto la strada alla nascita dell’EISI (Ente italiano sport inclusivi) raccontato dalla professoressa Sira Miola.

Spazio, poi, alle consuete rubriche del Coaching a cura di Beppe Sammarco, del Trail con i percorsi proposti da Alessandro Zonta e l’amarcord calcistico di Tacchetti di Provincia che ripercorre la carriera di Gino Sterchele. Riflettori sul Panathlon con la serata dedicata al tennis tavolo, i 40 anni di attività della società Karate KSS Shotokan Shizentai, la storica medaglia conquistata nella Coppa del mondo di orienteering da Riccardo Scalet (PWT Italia) e l’analisi del maestro dello sport Giuseppe Franco Falco che analizza il perchè la Vicenza sportiva  sia caduta dal 5° al 26° posto nella speciale classifica de Il Sole 24 Ore.

E ad accompagnare il nuovo numero il premio di Erresport, la nuova trasmissione targata Rangers Vicenza e condotta da Marco Meletti, per oltre 30 anni di informazione sportiva consegnato al nostro direttore Paola Ambrosetti, ospite speciale venerdì sera.

Non possiamo che dire grazie rinnovando l’impegno a raccontare lo sport in tutte le sue sfaccettature, cercando di continuare a portare avanti l’idea di Gianmauro Anni, il fondatore di SportVicentino.

Ti potrebbe interessare:

La coppia italo – argentina Comesana – Darderi vince gli Internazionali Città di Vicenza

Redazione

Tragedia al Rally Campagnolo: muore per un malore il pilota Michele Bortignon

Redazione

Sabato sfida senza appello tra Treviso e AS Vicenza nella gara che vale la salvezza

Redazione

Lascia un commento